E’ naturale che una grande mole di lavoro, come quella che contraddistingue il lavoro dell’organizzazione di Rosanna Conti Cavini, porti inevitabilmente a ottimi risultati. E che successivamente questi ottimi risultati abbiano il loro riconoscimento da parte non solo degli organismi sportivi, ma anche di quelli politici-amministrativi e giornalistici. E’ così che la Boxe “Rosanna Conti Cavini-Gattopard” sarà protagonista questa settimana di ben due premiazioni, a riconoscimento di un lavoro sempre imponente e fruttuoso al servizio della sport e del pugilato italiano, toscano e grossetano.

 Nella mattinata di mercoledì 18 giugno alle ore 11, presso la sala consiliare del Comune di Grosseto, il sindaco Emilio Bonifazi e l’assessore allo sport Paolo Borghi, premiano la campionessa europea Emanuela Pantani e i suoi manager Umberto e Rosanna Conti Cavini per quell’alloro continentale che hanno riportato in città dopo moltissimi anni. La speranza, naturalmente, sarà poi di rivedersi quanto prima per festeggiare un alloro di ancora maggior prestigio da parte della brava peso supergallo maremmana. Altra premiazione che coinvolgerà la RCC Boxe è quella di venerdì 20 giugno alle ore 21, che si terrà nei locali dell’Hotel Granduca di Grosseto, e che è promossa dal giornale telematico “Vivi Grosseto Sport”. Numerose saranno le premiazioni riguardanti il calcio, tra cui il Grosseto che si è brillantemente salvato alla sua prima esperienza in serie B. La premiazione riguardante i dirigenti non di calcio riguarda solamente la boxe, e ha per protagonisti naturalmente le persone di Umberto e Rosanna Conti Cavini. Premio, come giornalista, anche per il direttore organizzativo della RCC Boxe, Franco Ciardi.
Ufficio stampa RCC boxe
 

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi