Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Pugilistica Lucchese: buon successo a Capannori | 2Out.it – Seconds Out – Free Sport Magazine

Pugilistica Lucchese: buon successo a Capannori

Comunicato stampa Asd Pugilistica Lucchese

1° trofeo di Pugilato Città di Capannori , i pugili lucchesi onorano l’impegno : spettacolo e divertimento per una serata  di sport che va oltre le aspettative : ospiti illustri , sportività e amicizia ed anche un fuori programma “romantico “ .

Dopo oltre venticinque anni il ritorno della Boxe a Capannori va in archivio come un successo , sabato sera 18 Giugno la ospitale Piazza Aldo Moro ha fatto da teatro ad una bella serata di sport : una forte ed agguerrita squadra delle Marche ha incontrato la rappresentativa della Pugilistica Lucchese rinforzata dai pugili della vicina Boxe Stiava . Undici incontri combattuti ed equilibrati che hanno entusiasmato il numero pubblico accorso ,la serata realizzata in collaborazione con il Comune di Capannori ha quindi avuto successo e sicuramente avrà un seguito gia nella stagione autunnale magari in ambiente chiuso .

L’assessore allo sport del Comune di Capannori Serena Frediani dopo le presentazioni delle due squadre sul ring ha portato i saluti dell’amministrazione comunale di Capannori , al suo fianco la graditissima presenza del Presidente della Federazione Pugilistica Italiana Alberto Brasca che ha sorpresa ha omaggiato della sua presenza la Pugilistica Lucchese che organizzava la serata ( ricordiamo che il dottor Brasca ha militato nelle file della Pugilistica Lucchese essendo originario di Lucca ) , una presenza che indubbiamente ha fatto piacere a tutti .

La cronaca sportiva inizia con la vittoria ai punti di Ciro Mollo ( Boxe Stiava ) su Tommaso Cazzarò ( u.b.Mestre ) , Mollo parte male ma col passare dei minuti recupera e nel finale si aggiudica il verdetto . Gerald Meca ( Macerata ) nei 64 kg senior batte di misura Pasquale Delli Paoli ( Lucchese ) ,il maceratese risponde ed ha nelle ripartenze la sua arma migliore mentre Delli Paoli gli concede qualche pausa di troppo. Elisa Tripoli ( Boxe Stiava ) nei 54 kg elite femminile  batte ai punti Emanuala Sportelli ( Ascoli Boxe ) ,bell’incontro dove si vede ottima tecnica e combattività da parte di entrambe le ragazze . Per gli Elite 64 kg parità  tra Andrea Oggiano ( Accademia dello Sport Livorno ) e Marios Feto ( Boxing club Castelfidardo ) , spattacolo invece tra Serena Bandelli  ( Lucchese ) e Eleonora Sponchia ( u.b. Mestre ) , vince la Bandelli che si prende una bella rivincita sull’ esperta avversaria sovvertendo i pronostici che la davano sfavorita .

Andrea Bosio ( Lucchese ) nei senior 69 kg superava il forte Marco Bacchiocchi ( Boxe Metauro ) , incontro duro ma spettacolare  che riscuoteva applausi per entrambi i pugili , Michele Lupetti ( Lucchese ) superava a sua volta Arturo Compagnoni ( Break Point Boxe Torino ) per gli 81 kg senior , un altro passo in avanti per Lupetti che si difende bene per poi sfruttare gli errori dell’avversario senza buttarsi troppo allo sbaraglio .

Lorenzo Frugoli ( Lucchese ) giovanissima speranza di Giulio Monselesan , capannorese” doc “ ha trovato davanti un ottimo avversario che lo ha impegnato , Moranda Giacomo ( Boxe Borgosesia ) ha ceduto di misura ai punti e già si ipotizza la rivincita in Piemonte , per Frugoli una meritata vittoria che lo ripaga dei sacrifici fatti nonostante i 13 anni .

Pareggio tra gli elite Faik Zaimi ( Boxe Stiava ) e Isofache ( B.c. Castelfidardo ) per i 64 kg , match molto combattuto e tirato con fasi alterne e capovolgimenti di fronte , verdetto giusto che dà spazio ad una rivincita . Zouheir Bahara ( Lucchese ) nei senior 75 kg batte ai punti Ermiland Perpepay ( Pug. Portorecanati ) aggiudicandosi il match  , match parecchio tattico ma qualche spunto di classe Bahara lo ha fatto vedere anche se ancora centellina i colpi .Match clou la sfida nei 75 kg elite tra Davide Di Donato ( Lucchese ) e Marco Ubertini ( B.c. Castelfidardo ) con la bella vittoria di Di Donato ai punti , Ubertini nonostante un record non esaltante lo ha impegnato fino in fondo , Di Donato ha gestito e trovato i varchi giusti confermando il suo ottimo stato di forma oltre a notevoli miglioramenti tecnico tattici .

Durante la pausa ( servita per le premiazioni di rito ) il pugile della Boxe Stiava Ciro Mollo con l’aiuto dello speaker Aldo Raffi ha  chiesto alla sua fidanzata di sposarlo e saliti sul ring gli ha donato ufficialmente anello di fidanzamento ,il tutto davanti al numeroso pubblico accorso , un gesto che ha dato un tocco di romanticismo alla serata , molto apprezzato da tutti anche perché ormai molto raro .

Barsotti Maurizio staff tecnico asd Pugilistica Lucchesecapanorri