Sabato prossimo 8 giugno, si svolgerà a Favaro Veneto, presso il Centro Commerciale la Piazza, in collaborazione con il Comune di Venezia, la Municipalità di Favaro V.to, l’Associazione Arte e Cultura, la Confcommercio di Mestre, il 3° Trofeo “Francesco De Piccoli”.

Sarà un evento sportivo, articolato in 15 match, dove i migliori boxeur del Veneto sfideranno i forti pugili dell’ UBM 1948.

Nella conferenza stampa, di presentazione, il Maestro Adriano Favaro, ha tenuto a ricordare che Francesco De Piccoli, allievo del Maestro Antonio Caneo, è stato, tra i tantissimi campioni sfornati dalla società, il pugile più rappresentativo della boxe mestrina e che con la sua medaglia olimpica, è stato di esempio per decine e decine di pugili che hanno incrociato i guantoni sul ring nella palestra  dell’UBM 1948; ed ancor oggi, pur essendo il Presidente onorario della società, partecipa al progetto”scuola di pugilato” del Comitato Veneto/FPI, andando nelle scuole, per narrare la sua avventura, “Storia di una medaglia Olimpica”, e i valori etici ed umani di questa nobile ed antica arte.

Lo stesso Francesco De Piccoli, ha ricordato il legame che lo lega a questo Trofeo, che si svolge nel contesto dove è nato, Campalto, alle sue umili origini, alla sua gente, ai suoi tifosi che in Lui, hanno visto negli anni sessanta, un segno di riscossa sociale, e dove ci sono le radici di tutta la sua famiglia.

Sabato, nel”Catino Infuocato” del Centro Commerciale, il tifo, come gli altri anni, sarà alle stelle, la sensazione che riceveranno i pugili, vista la forma cuneiforme dello spazio, che finisce con il ring sul fondo della piramide inversa, sarà uno stimolo, difficilmente ripetibile, infatti, accade una sola volta all’anno. Lo spettacolo è assicurato!

(fl)

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi