Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Oggi Torneo Femminile a Velletri nella Palestra di via Vecchia Napoli 38 | 2Out.it – Seconds Out – Free Sport Magazine

Oggi Torneo Femminile a Velletri nella Palestra di via Vecchia Napoli 38

La boxe femminile nel Lazio sembra non conoscere soste. Un movimento che tende a crescere sempre di più, quest’anno la quota affiliazioni per ora è arrivata a 71, ma ci sono segnali che probabilmente fra poco si supererà la cifra record di 100 iscritte, considerando che tra gli amatori ce ne stanno molte decise a passare il Rubicone dell’agonismo. Sabato ( 1 giugno) e Domenica (2 giugno) Velletri tornerà ad essere la capitale rosa di questo sport organizzando per il terzo anno il Torneo Regionale Femminile. Due giorni che vedranno alternarsi pugili Elite I e II serie insieme alle Youth. Le riunioni con inizio alle 20,00 si svolgeranno presso il locale Alterego in viale Salvo D’Acquisto. Inizialmente avrebbero dovuto svolgersi all’aperto, ma vista la situazione meteorologica la Palestra della Pugilistica Volsca in via Vecchia Napoli 38-40, società organizzatrice, diventerà la sede d’obbligo.

Quello laziale ha la denominazione di Torneo, ma equivale quasi a un vero campionato regionale, dove le ragazze si affronteranno con lo sguardo rivolto al Primo Guanto Rosa, che si disputerà a Roseto degli Abruzzi. All’appello delle due giornate di Velletri mancano le nazionali Chiara Ferri, Domiziana Giulianelli, Giulia Grenci, Romina Marenda, Alessia Mesiano, Miriam Podda e Marzia Verrecchia. E’ un metro anche per misurare da parte della Commissione Regionale per la boxe femminile, presieduta da Franco Piatti, Daniela Valeri e Francesca Giordano, il livello raggiunto dalle ragazze del Lazio Women Boxing Team dopo ben 17 Collegiali, ai quali hanno partecipato in media dalle 25 alle 30 atlete. Un gruppo compatto che ha già dato la possibilità al Lazio di essere protagonista in alcune sfide interregionali soprattutto con la Campania e la Puglia. Le richieste per il gruppo non si fermano qui, perché ci sono contatti anche per sfide all’estero.

 

Il programma dell’ 1 Giugno:

Youth

Kg. 51 Stephanie Silva (Body Fight Liberati) c. Roberta Mostarda (New Boxe).

Elite

Kg. 51 Valentina Colabucci (Body Fight Liberati) c. Giorgia Scolastri (MMA Boxing).

Kg. 51 Silvia Bello ( Indomita) c. Evelyn Camporeale Russo (Boxing Time).

Kg. 54 Myriam Cimillo (Boxe Trastevere) c. Arianna Salatino (Pro Fighting).

Kg. 54 Alice Isaza Querini (Lupa Boxe) c. Daniela Vari (Casalbruciato).

Kg. 60 Debora Papa (Talenti Boxe) c. Francesca Mandola (Body Fight Liberati)

Finale

Kg. 57 Giorgia Di Pietro (Talenti Boxe) c. Francesca Amodio (Talenti Boxe).

Commissario di Riunione: Orfeo Mollicone.

Arbitri/Giudici: Silvia Corradi, Fulvia Godeau, Silvia Giacomini, Vincenzo Stipa.

(Alfredo Bruno)