dal sito www.boxering.fpi.it

Grande spettacolo a Genzano di Roma sul ring allestito di fronte allo storico Palazzo Sforza Cesarini. Nella serata denominata “Fight Your Fear”, ideata da Simone Lanna ed organizzata dalla Phoenix Gym, di Simone D’Alessandri e Rolando Frascaro, & OPI 82, di Alessandro Cherchi, il messaggio di rispetto e solidarietà alle questioni di genere ed in particolare al ruolo delle donne nello sport e nella società, è stato lanciato forte e chiaro. In sinergia con la Palestra Popolare Indipendente, Palestra Dopo Lavoro Ferroviario di Velletri, Revolution Palestra Popolare e Palestra Popolare Quarticciolo, e con la partecipazione in qualità di ospiti d’onore di Gloria Peritore, campionessa mondiale di Kickboxing e Presidente dell’associazione antiviolenza The Shadow Project, e dell’artista romana Giulia Anania che ha cantato l’Inno Italiano.

Dopo 8 march di pugilato olimpico, i riflettori si sono accesi sul pugilato PRO commentato come sempre dall’immancabile Stefano Buttafuoco e dal Campionissimo Giovanni De Carolis, in live streaming su FPI YouTube Official Channel e su Gazzetta.it.

Lo aveva detto alle telecamere di Gazzetta che si era preparato al top con il Maestro Emiliano Filippi e così è stato. Il pugile romano Mirko Geografo (16v1s1p), della scuderia Phoenix Gym, con un palmares che conta due cinture italiane ed il titolo internazionale WBA dei Pesi Medi, ha conquistato anche la cintura del Titolo IBF Latino ma questa volta nei Pesi Welter, battendo ai punti il brasiliano di San Paolo Paulo Cesar Galdino (10v3s). Una sfida nella sfida, il cambio di categoria, vinta più che meritatamente da Geografo (97 a 93, 97 a 93, 96 a 94), in un match sulle dieci riprese molto agguerrito, con quattro round senza respiro fino ad un quinto sottotono e dal sesto in poi ritmo nuovamente intenso. La determinazione e la preparazione atletica di Geografo, nonostante la costanza di Galdino, che non si è mai tirato indietro, hanno avuto la meglio. Sempre lucido, con un ottimo gioco di gambe, incroci determinanti, e combinazioni veloci e mirate, Geografo ha fatto la differenza: “Non mi aspettavo un avversario così ostico – ha commentato il pugile romano – ma sono riuscito a gestirlo grazie ai consigli all’angolo del mio prezioso Team, con cui abbiamo studiato molto sul piano tecnico-tattico. Dopo due anni di inattività sono contento di questa vittoria, che segna l’inizio di un nuovo e più consapevole percorso“.

Evento trasmesso in diretta streaming sul canale ufficiale Youtube FPI – FPIOfficialChannel e su www.gazzetta.it

Di seguito il programma della serata:1) Medi 6×3: Matthew King (DEB Ballinga Boxing UK) vs Peter Aleksandor (3v10s3p Bulgaria) – V.P.2) Medi 6×3: Mirko Marchetti (6v2s Phoenix Team) vs Josival Vargas (6v18s Pug. Fiorentina)  – V.P.3) Leggeri 6×3: Sebastian Mendizabal (4v OPI 82) vs Bogdan Draskovic (4v3s Serbia Team Popovic)  – V.P.4) TITOLO IBF LATINO WELTER 10×3: Mirko Geografo (16v1s1p Phoenix Team) vs Paulo Lima Galdino (10v3s3p Brazil)  – Medi 6×3: Harley Hodgetts (1v Ballinga Boxing UK) vs Teodro Nikolov (5v38s4p Bulgaria) V.P.6) Mediomassimi 6×3: Gabriele Granaldi (1v Phoenix Gym) vs Goran Sucevic (4v8s1p Serbia Team Popovic)

 

 

 

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi