petrucci.JPG

Roma dopo una settimana di fuoco sembra non conoscere soste e già venerdì 15 giugno la Boxe Roma San Basilio entra nell’arena, anzi nello Stadio di via Casal S. Basilio 292, vecchio impianto della Lodigiani, per proporre un’ambiziosa riunione mista, che avrà come principale protagonista  Daniele Petrucci.

Ci sarà anche l’esordio di Diego Dieli un superpiuma che ha sempre navigato tra primi 10 del ranking nazionale dei dilettanti. Daniele Petrucci (+ 17, 8 per ko) fa la sua rentrèe dopo il micidiale ko inflitto a Didanovic dentro il Palazzetto Lagrange. “Bucetto” combatterà per la OPI 2000 di Salvatore Cherchi, mantenendo al suo fianco l’inseparabile Carlo Maggi, colui che lo scoprì da ragazzino. Petrucci che in precedenza è stato campione italiano dei welter, titolo conquistato contro Grassellini e difeso dall’assalto di De Martinis, entrambi imbattuti prima di averlo trovato sul loro cammino, si presenterà nella categoria dei superwelter per affrontare Zsolt Botos(+ 6, – 29), pugile ceko di 30 anni. Davide Dieli se la vedrà sulle sei riprese con il croato Felician Trif , anche lui all’esordio.
La riunione inizierà alle 20,30 con alcuni match tra dilettanti dove fanno bella mostra quasi tutti gli allievi di Carlo Maggi e Sergio Calì.

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi