Tobia Loriga (+ 24, – 1, = 2) ha conservato il titolo italiano dei superwelter contro Salvatore Annunziata ( + 11, = 3) con un pari tecnico che lascia le cose così com’erano prima della serata di Crotone. Il fatto del tutto accidentale è avvenuto nel terzo round per uno scontro fortuito di teste in cui l’allievo di Zurlo aveva la peggio e non era in condizioni di continuare. Una vera disdetta per la Unicorner di Paciucci e Petrecca che aveva organizzato la riunione con la Kroton Boxe. Fino a quel momento le sorti erano equilibrate: dopo una ripresa favorevole al mancino napoletano Loriga dava l’impressione nel secondo e terzo round di aver trovato la chiave tecnica giusta per battere l’avversario. Una serata decisamente storta visto che anche l’altro match tra i medi Stefano Loriga e Giuseppe Margiotta aveva la soluzione per verdetto tecnico, sempre nel terzo round, a favore del primo.

Di Alfredo

Un pensiero su “Tra Loriga e Annunziata tutto da rifare”
  1. Grande comunque Tobia, peccato per questo intoppo, avrebbe sicuramente vinto, l’avversario era ormai in balia dei colpi dello squalo rossoblù.

    Comunque complimenti alla Unicorner per l’organizzazione della serata, e complimenti anche a Stefano Loriga, un pugile che farà tanta strada

I commenti sono chiusi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi