di Alfredo Bruno

Domani sera 18 maggio dentro il bel Palazzetto dello Sport di Rezzato (Brescia) la casella vuota dei gallo, ormai dal 2003, avrà finalmente il suo campione. L’ultimo campione italiano fu Simone Maludrottu, che poi lasciò il titolo vacante, e l’ultimo sfidante fu Emiliano Salvini, che perse per ferita dopo un duro match. Ebbene con un sottile filo di casualità domani ci sarà ancora una volta Emiliano Salvini ( + 10, -6, = 1), pugile romano di 29 anni, deciso a infrangere un destino che lo vuole eterno sfidante senza titolo, oppure per dirla come i ciclisti eterno secondo.

Cominciò proprio con Maludrottu dal quale perse nel settembre del 2003 per ferita alla nona ripresa in un bel match dal quale si cominciò a capire di che pasta fosse fatto il sardo. Nel marzo del 2007 ci riprova Salvini, stavolta nella categoria dei supergallo, ma viene battuto di un soffio da Bartolozzi. Seguendo il detto non c’è due senza tre rieccolo nello stesso anno a dicembre coi supergallo per il titolo lasciato vacante. Il suo avversario è Massimo Morra che lo supera a Civitavecchia dopo 10 rounds appassionanti. Il romano che si allena nella nota palestra di Casalbruciato sotto la guida di Cesare Rossi e Fabio Ceccardi cercherà domani di sfatare il suo curioso destino tornando nella vecchia categoria dei gallo. Esperienza e tecnica,unite a buona velocità nei colpi, sono dalla sua parte.
La serata di Rezzato è organizzata da Mario Loreni, che tra l’altro è procuratore dei due pugili che si sfideranno, in collaborazione con Media Sport. E’ lui quindi a mo’ di battuta il sicuro vincitore, mentre per Rodrigo Bracco il cosfidante la serata si presenta dura e tutta da giocare. Bracco è nato in Cile, ma ha la cittadinanza italiana, risiede a Firenze dove si allena nell’ Accademia Pugilistica Fiorentina sotto la guida del maestro Boncinelli. Il fiorentino-cileno, 28 anni, è un fighter che fa male come dimostrano le sue 4 vittorie prima del limite su 6 successi. Guai a lasciargli spazio e iniziativa potrebbe rivelarsi un’ arma a doppio taglio per un Salvini deciso e preparatissimo. Viste le caratteristiche dei due sarà un match ad alta tensione che Rai Sport Più si è accaparrata per la gioia degli appassionati della noble art.
IL PROGRAMMA
Gallo: Rodrigo Bracco vs Emiliano Salvini 10r. (Titolo Italiano vacante)
Leggeri : Laura Tavecchio vs Mateja Blazevic 6r.
Superpiuma: Angelo Ardito vs Nikolai Vesko Michailov 6r.
Massimi: Gianluca Mandras vs George Saulea 6r.
Leggeri: Giovanni Colletta vs Salah Merrouchi 6r.
  

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi