brancalion-adamek.gif Antonio Brancalion(OPI 2000)  giovedì 28 difenderà il titolo della Unione Europea dei mediomassimi sul ring della Sportovni Hala Chomutov a Ustecký Kraj vicino Praga. Affronterà l’idolo locale Tomas Adamek, 27 anni,  imbattuto con nove vittorie e un pari. Brancalion , 31 anni, (+ 27, -6, = 2) non avrà un compito facile per questa difesa volontaria che si svolgerà davanti ai numerosi tifosi(si parla di 5000 presenze) di Adamek.

 Il pugile di Praga ha anche combattuto in Italia battendo sul ring di Bergamo nel gennaio scorso Benzinia ai punti. E pugile ancora da scoprire, con un buon trascorso da dilettante, in patria hanno denominato Jumbo. Dal record dà più l’idea di un pugile tecnico che di un picchiatore, anche se i suoi pugni non sono carezze.
Il morale di Antonio è buono soprattutto dopo la bella vittoria su Kurzawa che gli ha guadagnato il titolo. All’angolo avrà ancora una volta Gino Freo, suo insegnante e portafortuna, sicuro che il suo ragazzo disputerà un buon match, nonostante le insidie di combattere in trasferta, anche perché un suo successo lo farebbe salire ancora di più in graduatoria europea, in attesa di battersi con lo sfidante ufficiale Tamas Popovics

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi