Cetniewo (POLONIA) – 15/22 giugno 2008
L’azzurro Alessio Di Savino non è riuscito a passare il turno contro l’atleta di casa.
In corsa per la medaglia della comunità europea oggi, giornata di Semifinali, è l’altro pass olimpico italiano Vincenzo Picardi, guidato dal tecnico Giulio Coletta e dal Prof. Vasiliy Filimonov.
Inizio amaro per i colori azzurri in Polonia, dove è in corso la sesta edizione dei Campionati dell’Unione Europea Elite. Le news che arrivano dal tecnico Giulio Coletta, che segue la squadra in qualità di tecnico e team leader insieme al Prof. Vasiliy Filimonov ed all’arbitro Maurizio Forni, non sono rassicuranti, almeno fino ad ora.

Nonostante la bassa affluenza di partecipanti rispetto alle precedenti edizioni, a causa della vicinanza ai Giochi Olimpici, gli atleti in gara sono infatti 81, per undici categorie di peso, dai 48 Kg. ai +91 Kg., appartenenti a 17 paesi (Austria, Bulgaria, Croazia, Danimarca, Inghilterra, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Ungheria, Irlanda, Italia, Polonia, Scozia, Spagna, Svizzera e Turchia), si tratta pur sempre di uno degli appuntamenti più ostici del panorama pugilistico internazionale.
Il portacolori azzurro Alessio Di Savino (57 Kg.), romano, del Centro Sportivo Esercito e oro al 2° Torneo Europeo AIBA di Boxe per la Qualificazione Olimpica di Atene 2008, purtroppo è stato sconfitto per 11 a 8 dal polacco Michal Chudecki, in un verdetto “dal sapore un pò casalingo“, come ha commentato il tecnico Coletta. Il romano, del resto, ha combattuto decisamente sottotono e non al cento per cento della forma, muovendosi molto ma portando pochi colpi, a differenza del polacco che ha incalzato con molti e precisi colpi, alcuni dei quali, però, sono stati segnati malgrado arrivassero alle braccia dell’azzurro.
Medaglia mancata per il primo pass olimpico italiano ma la speranza è ancora viva con il napoletano Vincenzo Picardi (51 Kg.), bronzo ai Campionati Mondiali di Chicago 2007 e appartenente al Gruppo Sportivo delle Fiamme Oro, che oggi , giornata di Semifinali, sarà in sfida con il polacco Kaczor Ralal.

Per maggiori informazioni e per i risultati potete visitare il sito della Federazione Pugilistica Polacca www.pzb.com.pl 

Ufficio Comunicazione FPI
Michela Pellegrini

 

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi