getattachment1Dopo il grande successo ottenuto nella prima edizione romana finalmente ritorna YogaFestival Roma  festival internazionale dedicato alle discipline dello Yoga previsto il 5, 6 e 7 Giugno 2009 all’interno di Cascina Farsetti nei meravigliosi giardini di Villa Doria Pamphilj

Questa millenaria disciplina mostra ancora oggi la straordinaria modernità del suo messaggio. Lo Yoga  viene definito come “scienza spirituale” per lo sviluppo olistico dell’individuo dal punto di vista fisico e mentale. La sua filosofia è applicabile nella nostra vita di tutti i giorni, e i concetti scientifici presentati sono di facile comprensione per il pubblico. YogaFestival propone tre intere giornate per conoscere, sperimentare, praticare e vivere questa straordinaria disciplina. Le cifre parlano chiaro: oltre 4.500 visitatori, più di 1.000 iscritti ai seminari avanzati, e tantissimo pubblico alle 48 freeclass di Yoga gratuite tenute nei grandi prati antistanti la Cascina.
Il filo conduttore di questa seconda edizione è YOGA ED ENERGIA, ovvero come favorire il riequilibrio psico-fisico dell’uomo. YogaFestival | Roma è stato pensato per tutti coloro che  hanno voglia di avvicinarsi a questa antichissima disciplina indiana, che porta benefici tangibili al corpo e alla mente: si contano in Italia oltre 1.200.000 praticanti Yoga a livelli diversi e più di 1.000 tra Centri, Scuole, ritiri.

La novità di quest’anno sarà l’area dedicata all’Ayurveda, che vedrà la presenza di Scuole qualificate: grazie all’impegno delle scuole presenti si potranno avere informazioni, assistere a incontri con esperti,  avere trattamenti, consulti gratuiti e prendere parte alle tre conferenze sul tema.

Il cuore del Festival è costituito da Seminari e Atelier per il pubblico, che saranno condotti dai maggiori rappresentanti  di Scuole di Yoga del panorama internazionale.
Il programma è completato da conferenze, incontri, lectures, presentazioni che approfondiscono gli argomenti dello Yoga, oltre a incontri di approfondimento sullo Yoga in diversi ambiti.

Venerdì 5 Giugno due momenti particolarmente intensi: il primo legato alla presenza di Eric Baret, straordinario insegnante di yoga tantrico kashmiro che conduce un seminario intensivo di quattro ore sull”Arte del Morire”.

In seguito, YOGA ED EDUCAZIONE – viaggio nel pianeta della scuola,  tavola rotonda sullo yoga nella società contemporanea. Riflessioni, commenti, esperienze e proposte sulla possibilità di introdurre la pratica dello yoga all’interno dei cicli scolastici nel nostro paese. I risultati ottenuti da un periodo di prova in alcuni Istituti ha dato risultati incoraggianti.

Sabato pomeriggio Yoga for runners – per chi corre con la testa e non solo con le gambe. Tite Togni, maratoneta ed insegnante Iyengar, propone esercizi pre-corsa, un tempo di corsa vera e propria,  un rilassamento post-corsa. Un appuntamento da non perdere, un omaggio del festival a Vimala Thakar: GIUSEPPE CEDERNA legge VIMALA – sabato 6 giugno – ore 18.  L’attore e scrittore, protagonista di circa cinquanta film italiani e stranieri e una bella interpretazione nella pellicola “Mediterraneo” premiata con l’Oscar oltre che alpinista e appassionato della cultura Yoga, di ritorno da un viaggio in India commenta i pensieri sulla Bhagavad Gita di Vimala Thakar, grande mistica indiana scomparsa nel marzo scorso. Ai ricordi di viaggio di Cederna si mescolano le pagine di Vimala e le sue riflessioni.

In serata è previsto una KUNDALINI NIGHT, esperienza collettiva di meditazione in musica e movimento condotta da due dj internazionali: Moshik Kop e Avtar Kaur.
Segnaliamo, da non perdere i Cinque Riti tibetani, facili da apprendere anche per chi non ha specifiche conoscenze di yoga, l’incontro di Mantra Yoga, sul potere del suono, e Mudra Yoga, le posizioni delle mani nelle asana.

Sempre curioso di nuove interpretazioni, il festival propone due incontri di Power Yoga e Yoga Flow, discipline giovani ma già con ampio seguito.

Un’area esterna di grandi dimensioni, Area Contatti, viene riservata a Scuole e Centri che desiderano presentare e proporre al pubblico le proprie attività, i propri programmi. Per tutti, Free Class di Yoga gratuite, aperte al pubblico, condotte dalle Scuole presenti sul territorio

Molti i servizi offerti ai visitatori: Area Bimbi, Punto Ristoro Vegetariano, Libreria, Spazio Satsang (incontro coi Maestri), Area Relax, Punto Info Yoga e molto di più.

NEL PROGRAMMA SARANNO PRESENTI LE SEGUENTI TRADIZIONI YOGA E PRATICHE:

SEMINARIO SPECIALE – 4 ore
La tradizione shivaita non duale del Kashmir – conduce Eric Baret (seminario speciale durata tre ore e trenta)

SEMINARI – durata 2 ore
La tradizione shivaita non duale del Kashmir – conduce Eric Baret (seminario speciale durata tre ore e trenta)
Asana e Pranayama – Philippe De Fallois

Ashtanga Yoga – Carla Ricci
Iyengar Yoga- Sandra Bertana
Raja Yoga – Antonio Nuzzo
Tradizione Van Lysebeth – Willy Van Lysebeth
Anusara Yoga – Piero Vivarelli
Kundalini Yoga – Hari Simran Singh
Yoga delle Energie  – Alberta Biressi
Hatha Yoga – Wanda Vanni
Yoga Nidra – Simona Landolfi
Jivamukti Yoga – Nives Gobbo
Yoga del Tantra- Radha C.
HariYoga – Sergio Di Loreto e Lisa Perfumo
Yantra Yoga – Sergio Quaranta e Luigi Vitiello
Mantra Yoga – Patrick Torre

ATELIER – durata 1 ora e 30 min
Yoga e donna; l’età della maturità – Barbara Woehler
Pratiabijna-Hrdaya (Il Cuore del Riconoscimento) – testo della tradizione shivaita del Kashmir. Gioia Lussana
Yoga Flow – Claudia Nizza
L’insegnamento dello Yoga per bambini ed adolescenti – Lorena Pajalunga
I 5 Tibetani – Andrea Serena
Yoga e Ayurveda – Rosanna Rishi Priya  e Dr Ernesto Iannacone
Mudra – Rosanna Bruno
Nada Yoga – Manuela Borri Renosto

Sponsor della manifestazione anche quest’anno è SORGENIA – ENERGIA SENSIBILE; si ringrazia la PROVINCIA DI ROMA per il prezioso sostegno e il Comune di Roma e in particolare il Municipio Roma VI per la collaborazione.

YOGAFESTIVALROMA

Venerdì 5 Sabato 6 e domenica 7 Giugno 2009
Villa Doria Pamphili – Cascina Farsetti (entrata Via Leone XIII, 75) Roma

Per info al pubblico:
tel. 02422501
info@yogafestival.it

Per prenotazioni:
www.romayogafestival.it

Di Massimo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi