Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

13° edizione del Premio Rocky Marciano a Ripa Teatina con grandi nomi e non solo | 2Out.it – Seconds Out – Free Sport Magazine

13° edizione del Premio Rocky Marciano a Ripa Teatina con grandi nomi e non solo

di Marco Ciampoli18739752_1321641764555529_1951604736889248768_n 19399671_1324797400906632_7536681833667130227_n IMG_20170701_213349

Nella serata di ieri sabato 1 luglio 2017, è iniziata la consolidata manifestazione realizzata dal Comune di Ripa Teatina (Abruzzo), dedicata al pugile “ROCKY MARCIANO”, esordendo con una riunione di pugilato denominata “boxe sotto le stelle”.

L’organizzazione della stessa è stata curata dalla Pugilistica Diodato di Chieti, palestra che ha un grande bacino di atleti agonisti a livello nazionale, ricordiamo infatti che proprio oggi uno loro atleta “Mattia Di Tonto” categoria 60 kg è impegnato nelle finali del “Guanto D’Oro” a Rossano, dopo essersi aggiudicato il gradino più alto del podio ai “Campionati Italiani Universitari” di giugno.

Nella serata sono svolti dieci match di un buon livello, con pugili preparati e concentrati a rappresentare la boxe nel nome di un vero mito in una location rievocativa di altri tempi. La manifestazione durerà fino al 9 luglio è avrà un cartellone davvero interessante con molte giornate dedicate all’arte e alla cultura dello sport e più nello specifico del pugilato, che culminerà con la cerimonia di premiazione agli sportivi dell’anno. L’otto luglio infatti verranno premiati molti sportivi nazionali e abruzzesi, spiccano su tutti: Il boxer professionista Giacobbe Fragomeni e Federico Di Francesco giocatore del Bologna calcio, saranno presenti ospiti d’eccezione come l’ex pugile Rocky Mattioli e l’ex pallavolista Andrea Zorzi. Più di un buon motivo quindi, per partecipare ad un evento che negli anni diventa sempre più importante e ricco, in nome e nella memoria di un pugile che ha fatto la storia, ispirando la carriera di molti atleti del passato e del presente.

I risultati dei match di ieri:

57 Kg Borgheggiani Patrizia Vs Sallusti Ilaria – match pari (N)

64 Kg Cantarello Mauro Vs Di Domenica Dominick (VP)

60 Kg Salvatore Christopher Vs Abati Cris (VRSCI)

69 Kg Cavallucci Fabio Vs Amore Nicolò – match pari (N)

70 Kg Limaccia Alessio (VP) Vs Quintiliano Bart

75 Kg Cacciavano Riccardo (VP) Vs Paravia Simone

75 Kg D’Ettore Alessio (VP) Vs Renzetti Alessandro

81 Kg Spadaccini Luca (VP) Vs De Lellis Davide

81 Kg Marinelli Mattia Vs Stelea Gabriel – match pari (N)

91 Kg Marinelli Ivan (VP) Vs Cataldi Alessio