Venerdì 18 luglio, a Civitanova Marche, avrà luogo una grande manifestazione pugilistica, organizzata dalla OPI 2000 di Salvatore Cherchi, in collaborazione con il Comune di Civitanova Marche. La manifestazione si svolgerà in Piazza XX Settembre, quindi l’ingresso sarà libero.

Nel clou, la campionessa mondiale dei pesi mosca WBC Simona Galassi affronterà Eileen Miyoko Olszewski. Sarà una difesa impegnativa per Simona, ma lei parte favorita grazie al suo straordinario curriculum. Simona Galassi è stata la migliore dilettante di tutti i tempi, vincendo tre titoli mondiali (nel 2001- 2002 e 2004), tre europei (nel 2003-4-5) e chiudendo la carriera con un record di 86 vittorie e 1 sconfitta (un
autentico furto). Professionista dall’ottobre 2006, Simona ha sostenuto 9 incontri: 7 vinti (3 prima del limite), uno pareggiato e 1 no-contest. Il 29 marzo 2008, a Forlì, ha superato ai punti Stefania Bianchini per il titolo
mondiale WBC.
Soprannominata “La Mangusta delle Hawaii”, Eileen Miyoko Olszewski ha un record di 5 vittorie, 1 pari e 1
sconfitta. Il 28 febbraio 2008, a New York City, è diventata campionessa mondiale dei pesi mosca WIBA con
una vittoria ai punti sulla temibile Elena Reid. In precedenza, l’hawaiana aveva pareggiato con Stefania
Bianchini e questo le aveva dato diritto alla rivincita. Dopo che la Bianchini ha perso il titolo contro la Galassi, il World Boxing Council ha ordinato la sfida Galassi-Olzewski.
Nel sottoclou, il grande Michele Piccirillo affronterà Janos Petrovic sulla distanza delle 6 riprese. Piccirillo
salirà sul ring per non perdere l’abitudine alla battaglia. Tra qualche mese, infatti, dovrebbe combattere per il
titolo europeo dei pesi superwelter. Professionista dal 1992, Michele Piccirillo ha sostenuto 54 incontri: 49
vinti (30 per ko), 4 persi e 1 no-contest. Ha vinto numerosi titoli, tra cui il mondiale dei pesi welter IBF.
Il peso leggero Carel Sandon (2 prima del limite) affronterà Bela Sandor sulle 6 riprese. Nipote del grande
Sumbu Kalambay, da cui è allenato, il promettente Carel ha un record di 5 vittorie in altrettanti match e vuole
battersi presto per il titolo italiano.
Il peso welter Ottavio Di Leo sosterrà il suo quarto match contro Attila Molnar, sulla distanza di sei round.
Anche per Di Leo, l’obiettivo a breve termine è diventare campione d’Italia.
Il peso superleggero Michele Focosi farà il suo debutto professionistico contro Ambrosz Horvath, sulle
quattro riprese.
Sabato 19 luglio, con inizio alle 00.05, Italia 1 trasmetterà gli incontri di Simona Galassi e Michele Piccirillo. Il 29 marzo scorso, la sfida tra Simona Galassi e Stefania Bianchini – trasmessa a partire dalle 00.24 sempre
su Italia 1 – raggiunse il 9,45 % di share.
L’evento è patrocinato dal Comune di Civitanova Marche (Assessorato allo Sport) e dalla Provincia di
Macerata.
Info: www.opi2000.com

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi