Isola del liri ,26/07/2008 ( I.R.) – La bellissima piazza De Boncompagni di Isola del liri (Fr) ha ospitato per la prima volta nell’anno corrente una splendida manifestazione di pugilato dilettantistico perfettamente organizzata dalla Palestra Pugilistica “ Franco Valente “ gestita dai maestri Vitale Roberto, Gabriele Gianluca e dal Presidente Frellini Alfredo. La società sportiva ha proposto al numeroso pubblico accorso una riunione interregionale tra Lazio,Abruzzo e Umbria dove ha schierato sette dei suoi atleti.

 Gli incontri disputati sono stati dieci,tutti di grande spessore sia dal punto di vista agonistico sia dal punto di vista  tecnico.  Il primo incontro della serata vede nei pesi medi il portacolori della Franco Valente Franco  Domenico, contro l’abruzzese Cirimele, Franco impone si da subito un gran ritmo accumulando un buon margine di vantaggio, ma un improvviso dolore alla mano induce il medico di gara ad arrestare l’incontro al primo round con verdetto di no contest, sfortunato l’atleta Ciociaro.
Nel secondo incontro il peso Massimo GABA Elidon della Valente,  riesce ad accorciare la distanza sul pugile Umbro Migliorati, facendo suo l’incontro con potenti ganci e diretti.
Nei pesi Welter Segneri di Ceccano supera ai punti l’abruzzese Maurizio. Il  quarto incontro della serata vede di fronte Ricci della Valente contro Sirci dell’Umbria, pugile esperto imbattuto dopo sette incontri, ma nulla può contro un Ricci in grande condizione atletica che sa fare la boxe a grandi livelli. Rivincita  tra gli School Boys Samara e Marongiu, quest’ultimo ancora una volta fa suo il verdetto.
A seguire nei medi Di Mario di Ceccano ben guidato all’angolo dal maestro Pio Ciotoli, strappa un pari che vale molto più di una vittoria contro l’esperto abruzzese Colantonio. Il primo derby della serata vede nei pesi Massimi il giovane Valerio Persichetti della Franco Valente contro Festoso dell’Accademia di Frosinone, incontro in sostanziale equilibrio con l’atleta di Pino Capezzera all’attacco con ganci e montanti, risposta con colpi diretti di Persichetti, verdetto a  quest’ultimo in virtù di un richiamo ufficiale. Ancora i pesi Massimi Iannucci apposto a Di Monte ambedue i pugili molto esperti danno vita ad un incontro finito in parità . Il penultimo incontro della serata nei pesi medi vede Colantoni apposto all’atleta ceccanese Staccone, Colantoni  impone il suo ritmo per tre riprese , cedendo nella quarta, troppo tardi per Staccone che non demerita. Otto incontri internazionali in un mese per l’atleta di Pontecorvo, che adesso merita un dovuto riposo.L’ultimo incontro della serata è tra i pesi leggeri Finiello e Marongiu, incontro bello condotto da ambedue i pugili a gran ritmo, alla potenza di Marongiu   risposta decisa con tecnica e velocità di Finiello allo scadere dell’incontro abbraccio ed un pari che premia ambedue gli atleti .

Risultati : Schoolboys – 52 kg : Marongiu A.(New Generation) b. Samara (Abruzzo)
Juniores – Medi : Colantoni (F.Valente) b. Staccone (Barrale Ceccano)
Senior – Leggeri : Finiello (F.Valente) e Marongiu E. (New Generation) pari ; Welter : Segneri (Barrale Ceccano) b. Maurizio (Abruzzo) ; Medi : Franco (F.Valente) e Cirimele (Abruzzo) No Contest ; Di Mario (Tiberia) e Colantonio (Abruzzo) pari ; Massimi : Gaba (F.Valente) b. Migliorati (Umbria) ; Ricci (F.Valente) b. Sirci (Umbria) ; Persichetti (F.Valente) b. Festoso (A.P.Frosinone) ; Iannucci (F.Valente) e Di Monte (Abruzzo) pari ;

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi