Ieri sera nella piazza di Misterbianco, in provincia di Catania, il pugile di casa Danilo D’Agata (+5 -1, 3 ko) ha di nuovo sconfitto per ko tecnico alla terza ripresa Sebastiano Corrado Tabuso (+1 -5). Il ventiquattrenne mediomassimo siciliano affronterà il trenta luglio a Roma l’esperto Massimiliano Saiani (+24 -16 =2, 10 ko) nel sottoclou di Di Silvio-Fiorletta. Debutto bagnato col ko per il ventinovenne aviere Giuseppe Brischetto (+1 -0, 1 ko) sull’ ungherese Istvan Orsos (-5 =1). Un confronto storico che vede per la prima volta un militare ottenere la deroga dal Ministero della Difesa per combattere da professionista.

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi