poster-boxe-11-luglio-2007.jpg Mercoledì 11 luglio 2007 alle ore 20.45 al PalaWhirlpool di Varese la OPI 2000 di SalvatoreCherchi in collaborazione con Panthers Varese proporrà una grande manifestazione imperniata sullasfida tra due pugili italiani: Michele Di Rocco difenderà il titolo dell’Unione Europea dei pesi superleggeri, sulla distanza delle dodici riprese, contro Giuseppe “the end” Lauri.

 Entrambi sono pugili di talento ed hanno già maturato esperienza internazionale.Nato a Tradate (Varese), il 28 maggio 1976, Giuseppe Lauri ha debuttato fra i professionisti nel1997. Il suo record comprende 48 incontri: 42 vinti (24 prima del limite) e 6 persi. Nella categoriadei superleggeri, è diventato campione d’Italia, internazionale WBA, intercontinentale IBF e WBO.Ha sempre avuto il fegato di salire sul ring contro avversari di altissimo livello, fra i quali spiccanol’attuale campione mondiale dei superleggeri WBC Junior Witter ed il formidabile Ricky Hatton(ex campione mondiale dei superleggeri WBU-IBF-WBA e dei welter WBA).Nato a Foligno, il 4 maggio 1982, Michele Di Rocco ha debuttato fra i professionisti nel 2004. Hasostenuto 18 incontri: 17 vinti (8 per KO) e 1 pareggiato. Il 30 gennaio 2007, ad Helsinki(Finlandia), ha difeso il titolo dell’Unione Europea dei pesi superleggeri superando ai punti ilbeniamino locale Juho Tolppola.La sfida fra Giuseppe Lauri e Michele Di Rocco sarà sicuramente spettacolare perché mette aconfronto due tecnici, che non sprecano pugni ed attendono il momento giusto per piazzare quellodecisivo. Un confronto difficile da pronosticare.Nei co-main event della serata vedremo in azione il grande Michele Piccirillo (47-3-1 NC) contro ilfrancese Christophe Karagoz (16-12-4) in un confronto programmato sulla distanza delle 8 riprese.Dopo aver fornito un’indimenticabile prestazione lo scorso 25 gennaio al Palalido di Milano control’inglese Michael Jones (fatto fuori al dodicesimo round), Michele Piccirillo ha abbandonato iltitolo europeo dei superwelter per concentrarsi sul mondiale. E’ n.1 nella classifica WBO e n.3 inquella WBC, dovrebbe avere presto l’opportunità di combattere per una delle due cinture. Il WBCha stabilito che affronterà il vincitore della sfida fra Vernon Forrest e Carlos Baldomir, che avràluogo il 28 luglio e sarà valida per il titolo ad interim. Se il campione WBC Floyd Mayweatherconfermerà il suo ritiro, il vincitore di Forrest-Baldomir diventerà campione a tutti gli effetti ed avràtempo 90-120 giorni per difendere il mondiale contro Michele Piccirillo.Nel sottoclou combatteranno Cataldo Quero, Carel Sandon (nipote dell’ex campione del mondoSumbu Kalambay) e Laura Tavecchio.L’incontro tra Lauri e Di Rocco e quello di Michele Piccirillo saranno trasmessi in diretta daITALIA 1 intorno alle 23.10.Per chi vuole assistere agli incontri dal vivo, la OPI 2000 ha stabilito dei prezzi popolari:10 Euro per il parterre e 5 Euro per la tribuna.L’incasso della manifestazione sarà interamente devoluto in beneficenza all’ADMO (AssociazioneDonatori Midollo Osseo) di cui Michele Piccirillo è donatore-testimonial.
COMUNICATO STAMPA OPI 2000

 

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi