La Parisi Boxe Italia torna a fare sul serio e lo fa con un colpo triplo che renderà ancora più solido il sodalizio pontino. La società ha infatti deciso di puntare dritta verso nuovi talenti pronti al debutto tra i campioni di questa disciplina. E lo ha fatto andando a pescare in Campania, terra di storici pugili e di grandissima tradizione boxistica.

Tre giovani promettenti ed una tra le poche donne professioniste in questo sport: ecco il biglietto da visita della nuova era della Parisi Boxe Italia, che per farlo ha deciso di rivolgersi alla Napoli Boxe, società che nel corso dei decenni ha messo in risalto tanti campioni affermati. Il medio Sergio Contino, il SuperMedio Pasquale Parmigiano ed il SuperGallo Ciro Pariso, insieme al loro allenatore e manager Lino Silvestri, sono entrati a far parte della società presieduta da Mirko Parisi e sono pronti a disputare il loro debutto da professionisti sotto i colori della Parisi Boxe Italia e di fronte al pubblico della provincia pontina. E le nuove forze della Parisi Boxe Italia saranno subito protagoniste.

Domani, venerdì 1 agosto 2008, il debutto tra i pro spetterà a Sergio Contino nella splendida cornice dell’arena del Centro Sociale “Ubaldo Calabresi” di Sezze. Il peso medio campano entrerà nel mondo del professionismo sfidando Florin Olean, esperto pugile romeno. Il II Memorial Alessandro Malandruccolo inizierà alle 20:30. Si tratta di una riunione mista. Prima del debutto di Sergio Contino andranno in scena dieci incontri tra dilettanti. Occhi aperti sui talenti che nel corso dei mesi ha sfornato la Parisi Boxe Latina: Patrizio Alonzi, Fabrizio Roma, Mirko Romano, che daranno sicuramente spettacolo di fronte all’appassionato pubblico setino. Da seguire con attenzione il debutto nei dilettanti di Andrea Tesei, altra promessa del pugilato pontino. Dopo i dilettanti ci saranno momenti dedicati all’intrattenimento, con majorettes, ballerine brasiliane e spettacoli di animazione. Poi sarà la volta di Contino, che alla vigilia del match ha affermato: “Mi sento pronto a debuttare e non vedo l’ora di farlo con la Parisi Boxe Italia. Ho trovato una società organizzata ed un gruppo dirigenziale capace di grandi cose ed estremamente motivato. Ho accettato subito questa sfida e mi auguro di poter ricambiare la fiducia che queste persone mi hanno riservato. Sto bene e mi sono preparato nel migliore dei modi per offrire al pubblico lo spettacolo che incontri professionisti impongono di mettere sul ring. Conto di far valere la mia tecnica sul ring e di iniziare nel migliore dei modi la mia carriera tra i professionisti. Il mio obiettivo è maturare tra i pro e riuscire a scalare posizioni che mi permetteranno di disputare un match valido per il titolo italiano. Le premesse di far bene ci sono tutte, la società è seria ed estremamente valida e sono sicuro che da qui ad un anno queste condizioni ci permetteranno di realizzare questo sogno”. Pariso e Parmigiano, invece, debutteranno il 9 agosto a Sonnino. Della nuova avventura parla il presidente Mirko Parisi: “L’unione con Napoli è arrivata perché entrambe le parti sono state chiare e cristalline sin dal principio. Noi e loro abbiamo capito cosa vogliamo costruire e l’accordo è arrivato da sé. Sono solito rimanere con i piedi per terra, ma sono convinto che la classe di questi ragazzi, la bravura di Lino Silvestri e le nostre capacità saranno un mix che ci porterà lontani nel mondo del pugilato nazionale. Intanto proseguiamo nella nostra strada a due corsie, da una parte i professionisti, dall’altra i dilettanti. Posso assicurare i tifosi, ma anche i detrattori sempre pronti a criticare, che le cose migliori della Parisi Boxe devono ancora arrivare. A Sezze abbiamo avuto importanti riscontri già lo scorso marzo e sono sicuro che anche adesso sarà uno spettacolo. Ringrazio il sindaco Andrea Campoli e l’assessore Marcello Ciocca per la grande disponibilità nell’aiutarci ad organizzare questo evento”. Il prezzo d’ingresso per il II Memorial Alessandro Malandruccolo è di 5 €. Parte dell’incasso sarà devoluto in beneficenza all’Amref, che si occuperà della realizzazione di un pozzo in Africa.

Ufficio Stampa Parisi Boxe Italia
Simone Di Giulio

Di Alfredo

Un pensiero su “Domani Boxe a Sezze”

I commenti sono chiusi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi