19598651_10156164221490190_7444735290720779703_nSono passati una ventina di giorni ed ecco risalire sul ring uno scalpitante Devis Boschiero, che nonostante abbia 35 anni, sembra essere risorto con nuovo entusiasmo e determinazione. Ambiente nuovo e nuovo tipo di allenamento ideato e creato per lui danno fiducia ai suoi estimatori che ritengono che “Boom Boom” abbia ancora parecchio da mostrare. Viene da una serie di tre successi dopo la battuta d’arresto subita ad opera della nuova stella mondiale Mario Barros. Nell’ultimo match ha superato agevolmente il nicaraguense Cantillano e domani sera nella mista organizzata a Jesolo nella centralissima piazza Mazzini affronta sulle sei riprese il magiaro Zoltan Szabo (+ 17, – 7), che recentemente ha fatto sudare le proverbiali sette camicie a Emiliano Marsili, che tra l’altro per la prima volta nella sua carriera da pro ha subito un conteggio. Per Boschiero più che un test è un vero e proprio esame con tutti i rischi del caso. Il pugile di Chioggia viene descritto in gran forma, ben consapevole in caso di vittoria di poter di nuovo aspirare ad un nuovo titolo internazionale, ma soprattutto a riconquistare la fiducia della OPI Since 82, che in lui ha sempre creduto.

La serata di Jesolo che avrà inizio alle 20, 30 sarà completata da interessanti match dilettantistici, e potrà essere visionata dal vivo con ingresso gratuito. La serata sarà intitolata Boxing in The Night 5, una sorta di gran galà con protagonisti quelli che molti definiscono “gli eroi” dello sport.

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi