Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

La Capoeira al Mondiale Universitario di Rugby a 7 | 2Out.it – Seconds Out – Free Sport Magazine

La Capoeira al Mondiale Universitario di Rugby a 7

Roma – Giovedì 23 luglio p.v., presso gli impianti sportivi di v.le Tor di Quinto 64, prende il via con la cerimonia di apertura (ore 18.00) il Campionato Mondiale Universitario di Rugby a 7, organizzato dal CUS Roma sotto l’egida dell’ European University Sports Association (EUSA) e con la collaborazione del CUSI. L’interessante rassegna internazionale, che si concluderà sabato 26 luglio, vedrà competere nel campionato maschile atenei di Francia, Germania, Gran Bretagna, Italia, Portogallo, Svizzera, per un totale di 9 squadre; nel campionato femminile, atenei di Francia e Gran Bretagna per un totale di 2 squadre. La cerimonia di apertura, dopo la rituale sfilata delle squadre partecipanti, vedrà la performance di un complesso romano, quello dei Pink Puffers, che eseguirà brani di musica funk. A seguire, grande dimostrazione della disciplina afrobrasiliana a cura del Grupo de Capoeira Soluna, guidato da Osvaldo Henrique Da Silva (mestre Pudim) e da Alessandro dos Santos (contramestre Ratinho): al suono di tipici strumenti brasiliani quali il berimbau, il pandeiro, l’atabaque, si susseguiranno le rodas con i confronti tecnico-acrobatici tra praticanti, spettacolo nello spettacolo…
(nella foto: Osvaldo da Silva, presidente del Grupo Soluna, ripreso durante una roda svoltasi a Roma nel giugno scorso in occasione del Batizado 2008).