Con prestazioni meno brillanti rispetto all’andata, l’Italia ha battuto nuovamente l’Ungheria e ora si prepara per i Campionati Femminili dell’Unione Europea in programma ad agosto a Liverpool.
L’Italia si è aggiudicata anche la seconda tappa del doppio confronto con l’Ungheria. La squadra magiara, però, ha dato del filo da torcere alla squadra azzurra che, rispetto all’andata, ha brillato di meno.
Di fronte ad un pubblico numeroso, sotto l’organizzazione del maestro Alessandro Zuliani della Farless Boxe Team e del maestro Remo Venzo  dell’A. Pugilistica Udine, le atlete azzurre hanno cercato di ripetere l’impresa del 17 luglio a Udine.

Su otto incontri in programma quattro sono andati all’Italia, due all’Ungheria e due sono finiti in parità.
Buone le prove delle azzurre Carmela Chiacchio (46 Kg.) e di Giacoma Cordio (Kg. 54). Nei 48 Kg. niente di fatto per Silvia La Notte che ha concluso in parità l’incontro. Nei 50 Kg. le vittorie delle giovani Caterina Driussi e Valentina Peloi fanno ben sperare per il futuro del pugilato femminile.
Due i test match in programma che hanno visto all’opera l’azzurra Patrizia Pilo (Kg. 70) e la giovane Arianna Procentese (Kg. 52).
Il prossimo appuntamento per la boxe in rosa tricolore è a Liverpool, dove, dal 3 all’ 8 agosto, si svolgeranno i Campionati Femminili dell’Unione Europea.
Già all’opera, la Nazionale Femminile Italiana, sotto la guida del Responsabile Raffaele Bergamasco e del tecnico federale Emanuele Renzini, si sta preparando al meglio per superare una delle prove più importanti dell’anno.

Ufficio Comunicazione FPI
Michela Pellegrini

 

Di Alfredo

2 pensiero su “La nazionale femminile vince anche a Codroipo”
  1. forza ragazze…..voi che siete”belle e brave”
    fatevi onore,e ricordatevi sempre di cercare di essere le migliori….
    semplicemente medusa……

I commenti sono chiusi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi