Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Più che buona la prima di Anna Lisa Brozzi tra i Pro | 2Out.it – Seconds Out – Free Sport Magazine

Più che buona la prima di Anna Lisa Brozzi tra i Pro

Si è svolta nel Parco Amore Maiorca di Santa Marinella un’interessante riunione mista che ha visto l’esordio al professionismo di Anna Lisa Brozzi. L’organizzazione, accurata e precisa, era della Santa Marinella Ring di Maurizio Sebastiani e Loretta Telli. Una serata dove sport e musica offrono un intrattenimento molto apprezzato dal pubblico sempre più numeroso. Ben 9 i match disputati nella bella serata da parte di una Società che tra poco festeggerà i 40 anni di attività. Molti gli ospiti d’onore a cominciare dal Sindaco Pietro Tidei e dall’Assessora allo sport Marina Ferullo. Il sindaco Tidei, un politico di lungo corso, rivestì a più riprese la carica di primo cittadino anche a Civitavecchia e il suo apporto per la boxe con i fratelli Branco e Marsili fu fondamentale. Spiccava anche la presenza di Angelo Musone, grande protagonista delle Olimpiadi di Los Angeles, per molti anni apprezzato Consigliere Federale, e sul momento preparatore del massimo Sergio Romano in procinto di incontrare oggi a Ladispoli Luca D’Ortenzi per il titolo italiano vacante dei massimi leggeri. Arriva quindi il sospirato momento dell’esordio al professionismo di Anna Lisa Brozzi contro Iovana Milovanovic , ma forse il più emozionato è il maestro Sebastiani che per la prima volta dirige una donna pro all’angolo insieme al figlio Alessandro. Chi non sembra emozionata invece è proprio Anna Lisa che tiene subito l’iniziativa con colpi larghi e conclude la ripresa con un pesante gancio destro. “Miura” come viene chiamata la Brozzi attacca senza soste, i suoi colpi man mano acquistano anche precisione oltre alla riconosciuta potenza. Il gancio destro arriva a segno implacabile e la conseguenza diventa visibile con un rigonfiamento sopra l’occhio sinistro. La Brozzi prosegue la sua opera di demolizione anche nel terzo round arrivando a segno con precisi 1-2 che l’avversaria incassa con una smorfia anche se cerca di replicare coraggiosamente. La lotta ormai è impari e fa bene l’arbitro a richiamare l’attenzione del medico che decide lo stop per il gonfiore sopra l’occhio. Il verdetto verrà dato ai punti con la giustificazione di una testata accidentale, che sinceramente in pochi hanno visto, ma non cambia niente per il primo successo di Anna Lisa Brozzi, una ragazza che sembra ritagliata per combattere tra i pro. Infine un particolare, non da poco: l’intera riunione è stata ripresa in diretta in streaming da Boxe Live.

RISULTATI

AOB

SB 56kg   Dario Giuliani (Santa Marinella Ring) b.Edoardo Mariani (Drago Boxing Umbria).

EII 75kg   Antonio Rindone (Iacopucci Boxe Tarquinia) b. Adriano Schettini (Di Giacomo Boxing Team).

J 57kg   Alessandro De Vito (Santa Marinella Ring) b. Federico Liti (Drago Boxing Umbria).

EII 64kg  Yousef Hassab (Iacopucci Boxe Tarquinia) b. Soufiene Hajji (Santa Marinella Ring) per SC 2.

J 54kg  Samira Vignanelli (Pugilistica Italiana) b. Sofia Mazzoni (Boxe Ferrara).

E 60kg  Erika Montalbini ( Pol. Comunale Riccione) b. Alessia Vitanza (pugilistica Italiana).

Y 52kg  Claudio Rotella (Santa Marinella Ring) e Cristian Sallese (Boxe San Salvo) pari.

E2 81kg  Clemente Fusco (Boxe San Salvo) b. Alessandro Pilotti (Santa Marinella Ring).

PRO

58kg  Anna Lisa Brozzi b. Iovana Milovanovic (Serbia) a.p.