19731940_1338379546215084_5116527766137726760_n Clemente Russo per A ok 2 come oggetto avanzato-1di Marco Ciampoli

Sabato 8 luglio a Chieti, la pugilistica Diodato unitamente ai proprietari del bar “Giocoleria”, hanno realizzato un evento speciale intitolato “Un sogno nel cassetto”, di grande interesse per lo sport e la solidarietà: Nell’area antistante il locale si sono tenuti otto match dilettantistici con a seguire due ospitate d’eccezione: Le medaglie olimpiche Clemente Russo (pugile) e Giuseppe Maddaloni (judoka), che hanno risposto a molte domande del pubblico sulla loro carriera e sulla vita personale.

Un’ottima occasione per i giovani atleti presenti per poter comprendere le difficoltà che possono susseguirsi in una carriera sportiva di successo e come affrontarle per renderle punti di forza e non di debolezza. Ricordando loro che i grandi sogni sono alla portata di tutti, ma il vero obiettivo non è realizzarli a tutti costi quanto imparare a rialzarsi sempre a testa alta ad ogni sconfitta.

Tutto questo è stato ideato per uno scopo molto nobile: Sensibilizzare i presenti ed il mondo dello sport alla beneficienza ed al sociale.

Per questo motivo nella serata si è tenuta una lotteria di beneficenza per donare il ricavato alla “Fondazione S.Camillo De Lellis” che gestisce la comunità “Vita e Sorriso”, che a sua volta accoglie minori in difficoltà.

Un gesto forte che esce dagli schemi delle solite riunioni di pugilato, facendo onore agli organizzatori e a tutti i partecipanti, per questo motivo i due atleti olimpici hanno risposto immediatamente all’invito per presenziare la manifestazione. Riscuotendo grandi consensi dei presenti che a flotte si sono avvicendati per un selfie con i loro miti, disponibili e pronti a scambiare battute e saluti con tutti. Una bella serata, con un caldo intenso oltre i quaranta gradi, che non ha scoraggiato il gran pubblico presente.

Sì è respirata un aria di complicità e sana fratellanza, oltre i pugni si sono usati anche cuore e cervello, che nello sport specie nel pugilato, non può che fare bene.

VERDETTI

43 Kg Malandra Lorenzo (VP) Vs Chiavaroli Manuel

69 Kg Candeloro Stefano Vs D’Agostino Guerino

75 Kg Renzetti Alessandro (VP) Vs Flavio Cappellone

75 Kg La Macchia Alessandro Vs Quintiliani Bart (Pari)

75 Kg Cacciagrano Riccardo Vs Paravia Simone (Vp)

75Kg D’Ettorre Alessio Vs Noto Pierpaolo (VP)

81 Kg Marinelli Mattia (VP) Vs Stelea Gabriele

91 Marinelli L. Vs Di Blasio Alessio (Pari)

Foto MARCO CIAMPOLI

Nella foto in tre da Destra Clemente Russo – Danilo Diodato (Pugilistica Diodato) e Massimiliano

Cacciagrano (Organizzatore e proprietario di Giocoleria)

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi