Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

STEFANO LUCCA VINCE E PASSA NELLE SEMIFINALI DELLE CINTURE WBC | 2Out.it – Seconds Out – Free Sport Magazine

STEFANO LUCCA VINCE E PASSA NELLE SEMIFINALI DELLE CINTURE WBC

Sabato a Ronago bella impresa per Stefano Lucca dei Panthers che vince ai punti l’eliminatoria della Cintura WBC dei pesi superwelter, battendo l’allievo di Damiani della Boxe Lugo Michael Mainenti dopo una bella battaglia, la precisione ed una azione più corretta sono state le armi vincenti dell’atleta del Maestro Lauri. Sei belle riprese, prime due per Mainenti che perdeva le altre grazie ad una condotta più tecnica e pulita di Lucca, che si porta a casa la disputa delle semifinali  con Stefano Manfredi di Fienze. Nell’altro incontro Pro lo Svizzero Seid Dzemaili vinceva per intervento medico contro il Cecoslovacco Radek Geissmann dopo un intensa battaglia. Ottima apertura di serata con  giovani atleti condotta dal Maestro Lauri, dove il nostro portacolori Moreno  si esibiva con il giovane Mattia della Boxe Locarno.  Lo scenario dilettantistico ha fatto da ottima cornice agli incontri Pro, peccato per la conclusione alla prima ripresa dell’incontro clou tra Christopher Papa e lo Svizzero di Zurigo Trif Horia, che terminava con un salomonico verdetto di parità dovuto ad una ferita accidentale all’arcata sopraciliare dello Svizzero durante la prima ripresa. Sfortunata la prova di Lorenzo Vatrano, che nel corso della prima ripresa   è stato fermato per intervento medico per un crampo ai muscoli della gamba destra, dopo che stava disputando una bella prestazione. Nei 64 chili, Adam Zaydi ritorna alla vittoria con un ottima prestazione battendo per KO alla seconda ripresa Alex Pinna della Boxe Piacenza. Prima di parlare dei due incontri femminili alquanto contestati, nel derby Svizzero un pareggio scontato tra Marko Jerkic della Boxe Riazzino e Ardian Suli della Boxe Locarno dopo una bella battaglia. Gli ottimi incontri femminili hanno registrato una doppia sconfitta per le atlete dei Panthers pur mostrando una migliore esecuzione tecnica. Tecnicamente ottima la prova della diciottenne Miriam Telesca che veniva data perdente con la più irruente Jessica Altadonna della Boxe Piacenza dopo tre belle ed intense riprese, che un pareggio avrebbe meglio rispecchiato i valori in campo. Stessa storia tra Beatrice Bernacchi e Ilaria Tosca sempre della Boxe Piacenza, ma qualcosa in più si vedeva dall’atleta di casa anch’essa data perdente. Questi i risultati:

– Kg 60 Krasnik Ceraja (Boxe Club Locarno) b. Vatrano Lorenzo (Panthers) i.m.)

– Kg 69 Altadonna Jessica (Boxe Piacenza) b. Telesca Miriam (Panthers) ai punti

– Kg 54 Tosca Ilaria (Boxe Piacenza) b. Bernacchi Beatrice ai punti

– Kg 64 Zaydi Adam (Panthers) b. Pinna Alex KO 2 ripresa

– Kg 64 Papa Christopher (Panthers) e Horia Trif (Boxe Club Zurich) pari

– Kg 91 Jerkic Marko (Boxe Club Riazzino) e Suli Ardian (Boxe Club Locarno)

– Kg 91 Pro – Dzemail Seid (Svizzera) b. Geissmann Radek (Cecoslovacchia) i.m.

– Kg 69 Pro – Lucca Stefano (Panthrs) b. Mainenti Michael (Boxe Lugo)