rosanna-conti-cavini-saluta-il-suo-pubblico.JPG

Sarà un mese di luglio impegnativo quello che attende il campione italiano dei supermedi il livornese, della scuderia di Rosanna Conti Cavini, Luca Tassi. Tassi, che ha difeso per la prima volta il titolo nella sua Livorno lo scorso 23 febbraio, sconfiggendo ai punti l’ex campione Vincenzo Imparato, e che ha rappresentato anche l’ultimo suo incontro prima di questa lunga pausa, tornerà sul ring sabato 14 luglio a Sequals, in provincia di Pordenone, per affrontare in un match di preparazione sulle sei riprese, in una riunione organizzata dalla sua manager, l’esperto rumeno Bela Kiss.

 Dopo poco più di dieci giorni, Tassi si ripresenterà sul quadrato per affrontare nella seconda difesa del titolo italiano, conquistato ad ottobre, sempre a Livorno, dopo la vittoria per ko contro Emanuel Zuanel, lo sfidante di turno, il pugliese, non che compagno di scuderia, Antonio Di Feto, in un derby targato Rosanna Conti Cavini. La sfida si svolgerà venerdì 27 luglio 2007 sul ring di San Paolo Civitate, in provincia di Foggia, la località dove risiede e si allena Di Feto. Match previsto sulle dieci riprese, che oppone l’imbattuto Luca Tassi (9 match disputati da prof, con 3 vittorie per ko), ad un pugile come Di Feto che ha finora sostenuto 27 match, con 12 vittorie di cui 2 per ko, 10 sconfitte e cinque pari. Di Feto è salito sul ring l’ultima volta, lo scorso 25 maggio a Ravenna, quando ha sconfitto ai punti il rumeno Bogdan Stratila. Tassi, agli ordini del padre – maestro, sta rifinendo la preparazione in vista dei prossimi due appuntamenti nella sua Livorno, al ritmo di due sedute di allenamento al giorno.

ADDETTO STAMPA: GIANNI DI FERDINANDO

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi