Morello-Piero-CopiaPiero Morello era un siciliano di Villabate, ma era residente a Montecatini. Il 2 agosto 1987 ebbe la sua prima grande opportunità sotto forma di un titolo italiano dei superpiuma. Il match venne organizzato a San Felice Circeo. Il titolo era vacante e l’altro sfidante era Antonio Renzo, pugile calabrese dal destro al tritolo, reduce da una sconfitta subita da Jean Marc Renard per il titolo europeo. Morello nonostante avesse un buon record con 15 vittorie e 1 sconfitta non aveva i favori del pronostico. L’esperienza e la potenza di Renzo facevano lampeggiare il semaforo rosso per lui. Il siciliano smentì tutti con una gara intelligente, dove la sua mobilità sul tronco e la sua boxe a distanza ebbero buon gioco dell’avversario. Morello non si fermò al titolo italiano e l’anno successivo conquistò l’europeo di danni di un altro italiano, vale a dire Salvatore Curcetti. Antonio Renzo ebbe miglior sorte tra i leggeri dove più tardi conquisterà il titolo italiano e quello europeo.

Il record di Antonio Renzo:+ 26, – 9.

Il record di Piero Morello: + 26, – 4.

 

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi