di Primiano Michele Schiavone

Giovedì  25 agosto 2016 – L’imbattuto tedesco Tyron Zeuge (18-0-1, 10) avrà la sua rivincita contro il campione mondiale WBA dei pesi supermedi Giovanni De Carolis (24-6-1, 12), come promesso dal suo connazionale organizzatore Sauerland. Il match avrà luogo nella MBS Arena di Potsdam, Germania, il 5 novembre. L’annuncio ufficiale da parte del promoter germanico è stato accompagnato dalle dichiarazioni rilasciate dallo sfidante Zeuge, 24 anni, che ha commentato la notizia con parole di soddisfazione, asserendo che lo scorso 16 luglio a Berlino la cintura mondiale gli è sfuggita per un infortunio al braccio sinistro avvenuto nel corso della sesta ripresa. Ha asserito che senza quel caso sfortunato sarebbe diventato campione del mondo. Dopo aver ringraziato il suo organizzatore per la seconda chance al titolo WBA, ha assicurato che senza sciagurate ferite dimostrerà di essere il migliore tra i due e che sarà incoronato campione del mondo WBA.

Il primo confronto tra il campione De Carolis e Zeuge si è concluso con il risultato di parità deciso a maggioranza con due 114-114 ed un 115-114 a favore dello sfidante tedesco.

De Carolis, romano di 32 anni, ha fatto sapere che come campione è pronto ad affrontare qualsiasi sfidante. Nel contempo ha dichiarato che sarà in grado di confermare la superiorità sull’avversario tedesco per ottenere un’altra vittoria sul suolo tedesco, come ha fatto in occasione della conquista della cintura iridata dello scorso gennaio contro Vincent Feigenbutz.

Fonte www.sportenote.com

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi