Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Ad Ancona titolo dei piuma tra Nicola Cipolletta e Antonio Cossu | 2Out.it – Seconds Out – Free Sport Magazine

Ad Ancona titolo dei piuma tra Nicola Cipolletta e Antonio Cossu

LOCANDINA ANCONA OK come oggetto avanzato-1Ancona,

Torna la boxe di grande impegno nella Dorica! La riunione, siglata dalla Boxe in Progress di Rosanna Conti Cavini si terrà venerdì 28 agosto prossimo con inizio alle ore 21presso la Timecity di via Flaminia. Quattro i matches professionistici in programma fra cui spicca quello fra Nicola Cipolletta e Antonio Cossu valido per il titolo italiano dei pesi piuma sulla distanza delle dieci riprese Main event che sarà ripreso e mandato in differita la stessa sera intorno alla 23 dalle telecamere di Rai Sport con il commento di Davide Novelli e quello tecnico di Nino Benvenuti. Un match che si preannuncia oltremodo incerto: entrambi i contendenti vantano un curricula similare e sono intenzionati a fregiarsi del titolo che al momento è vacante.

Nicola Cipolletta ha già tentato per due volte la scalata al titolo ma è stato respinto nel 2013 da Floriano Pagliara e, nel 2014 da Angelo Ardito con cui peraltro ha pareggiato. Ora ci riprova contro Antonio Cossu che, dal canto suo, ha provato il titolo intercontinentale WBO nel 2012, peraltro battuto dal polacco Kamil Laszczyk , e nel 2013 il titolo italiano, anch’esso senza esito, contro Mario Pisanti.

Due atleti quindi che non hanno raggiunto le loro aspirazioni e più che mai decisi, in questo match di Ancona, di raggiungere il traguardo prefisso.

La manifestazione era in origine imperniata sul confronto fra Cipolletta e Michele Crudetti, co callanger, con sede a Grosseto ma poi quest’ultimo si è infortunato in allenamento ed è stato sostituito appunto dal sardo Antonio Cossu. E’ stata anche cambiata la sede da Grosseto ad Ancona presso il Timecity della famiglia Coppola in via Flaminia 220.

La conferenza stampa si terrà giovedì 27 prossimo alle ore 18 all’interno degli stessi locali del Timecity con la presenza di tutti i protagonisti e sarà sicuramente “calda”.

Sono previsti, a corollario del titolo italiano dei pesi piuma, altri tre matches, due fra professionisti ed uno fra neo pro.

Si affronteranno nei pesi massimi Sergio Romano ed il serbo Dusan Krstin, nei medi Sergio Contino e ed il serbo Martin Boskovic, nei welters Marco Di Giamberardino e Khalld Mohamed. Tutti combattimenti molto equilibrati in cui ogni pronostico sarebbe quantomeno azzardato.

E’ un buon momento per la boxe marchigiana: a livello dilettantistico si sono già raggiunte le 30 riunioni in questo scorcio di anno e tutto lascia credere che si toccheranno le 40, cosa mai accaduta per lo meno in tempi recenti. A livello professionistico hanno organizzato Zurlo, Spagnoli, De Clemente ed ora Rosanna Conti Cavini, la “signora” del pugilato italiano. I vertici regionali della FPI non possono che esserne fieri e soddisfatti. Un risultato che premia l’attività di tutta la regione che evidentemente merita fiducia e considerazione. Due parole per la Conti Cavini che si presenta per la prima volta senza il marito Umberto , deceduto recentemente; una grossa perdita per la “signora” del pugilato italiano che ha deciso di continuare l’attività che l’ha vista assieme ad Umberto ai vertici delle organizzazioni nazionali anche e soprattutto per perpetuarne il ricordo. Per ultimo evidenziamo che a giudicare il titolo è stato chiamato anche l’elpidiense Sauro di Clementi ad ulteriore riprova della considerazione verso la nostra regione.”

Il programma:

ORGANIZZAZIONE ROSANNA CONTI CAVINI

TIMECITY 

                                         In collaborazione con

–  LEGA PRO BOXE – FPI –

Presentano grande serata di Boxe

Venerdi’  28 AGOSTO  2015  –  ORE 21.00 TIMECITY

VIA FLAMINIA 220 – ANCONA

    CAMPIONATO ITALIANO PESI PIUMA 10 ROUND

  1. 57.152

Nicola Cipolletta                               vs                     ANTONIO COSSU

19/08/1988 Napoli                                                                         25/0571974 Cagliari

Manager: Monia Cavini                                                                             Manger: Zurlo

Record: 16 Match. 10W+ 4L- 2D=                                                Record: 16 Match. 12W+ 2L- 2D=

Trainer: Mimmo Cipolletta – Chiacchio  Antonio                            Trainer: Paolo Carta  * Rafaele Marongiu

Angolo: Rosso                                                                                            Angolo Blu

 

Arbitro: Ruggeri Paolo

Giudici: Paolucci Antonello – Moscadelli Marco – Avola Salvatore * S.Visor:Quartarone Giuseppe

C.Riunione: Mariani  Oreste

Commento RAI: Davide Novelli – Commento Tecnico: Nino Benvenuti RAI SPORT*

Regia: Pietro Sollecchia

Medico Titolo: Dr. Giuseppe Macchiarola – Medico B. Ring: Dr. Fabbri

 

PROFESSIONISTI PESI MEDI     kg. 72.574  6 ROUND  2° MATCH

SERGIO CONTINO ( Manager Monia Cavini )  Angolo Rosso

Record: 6 Match. 3W+ 2D= 1L- ** Angolo: Maestro Chiacchio

Vs

MARTIN BOSKOVIC ( Manager Popovic Luka – Serbia )  Angolo Blu

Record: 5 Match.  3W+ 2L-

 

 

PROFESSIONISTI PESI WELTER  NEO PROF   4 ROUND X 3”  Kg. 66.678 1° match ore 21.00

DI GIAMBERARDINO MARCO  ( Boxe Avezzano )  Trainer: Roberto Rosini Angolo Rosso

Vs

KHALLD MOHAMED ( Boxe Celano )  Trainer:  Paolo Celano  Angolo Blu

 

 

PROFESSIONISTI PESI MASSIMI  6 ROUND KG.  + 90.719  3° match

SERGIO ROMANO ( Manager Zurlo )  Angolo Rosso

Record: 7 Match. 1W+ 6L-   ** Angolo: Giuseppe Corbo

Vs

DUSAN KRSTIN ( Manager Popovic Luka – Serbia ) Angolo Blu

Record 1 Match. 1w+

 

Gabriele Fradeani