Salvatore Annunziata batte  Cristopher Sebire e mantiene il titolo Youth IBF superwelter. Non è stato certo un match facile per l’allievo di Zurlo. Sebire ha mantenuto le aspettative che il suo record di imbattuto dopo 11 match lo presentavano come pugile estremamente pericoloso.

  Il combattimento tirato allo spasimo ha visto in molte circostanze, nella prima parte, il pugile francese prevalere, grazie alla sua migliore impostazione. Il merito del campione è stato quello di aver saputo imprimere più ritmo nelle ultime tre riprese approfittando del calo del francese che tra l’altro ha subito anche un richiamo. Due giudici hanno visto il napoletano con  96-93, mentre  il terzo con il suo  98-91 ci lascia alquanto perplessi.
Gli altri risultati della riunione di San Mango d’Aquino: 
Welter: Giuseppe Langella (7+2-1=) batte Bogdan Florin (Rom.) p. 6 t.; superwelter: Gheorge Danut (Rom. 5+7-) batte Adriano Nicchi (6+1-2=) sq.; superleggeri: Micale batte Racanu (Rom) p. 6 t.

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi