campriani-niccolo-tiro-a-segno.jpg Nel periodo 8-18 agosto , Bangkok ha fatto da cornice alla 24^ edizione delle Universiadi.
Diciotto gli sport presenti nel programma generale della manifestazione, 7 dei quali sono stati rappresentati, con grande determinazione, da 17 atleti dell’Esercito. Ma in questo balletto di cifre, quella che risalta maggiormente all’occhio è il numero delle medaglie conquistate dai ragazzi in servizio presso il Centro di Addestramento Ginnico Sportivo dell’Esercito di Roma: ben 6, di cui una d’oro, una d’argento e quattro di bronzo. Ma andiamo nell’ordine.

batki-noemi-tuffi.jpg

Tra tutte è importante evidenziare l’oro del C.le Vfp 1 Noemi Batki della Sezione tuffi; l’atleta triestina vince, se pur aex equo con l’ucraina Voloshenko, la prova del trampolino da un metro con il punteggio di 280.65; l’altra azzurra in gara, il C.le Magg. vfp 4 Francesca Dallape, si è invece attestata alla sesta posizione assoluta. Entrambe le ragazze al termine della competizione sono state ancora protagoniste, nel sincro, dal trampolino dei tre metri, con un 5° posto assoluto.

redina-diego-2-taekwondo.jpg

Altre importanti medaglie sono arrivate dalla fortissima sezione Taekwondo, confermando l’Esercito un team “leader” sia in Italia che nel mondo. Dei quattro atleti convocati, tre hanno conquistato altrettante medaglie. Un argento e due bronzi è il bottino finale e gli artefici di tale successo sono stati: il C.le Magg. Vfp 4 Leonardo Basile argento nella categoria di peso dei + 84 kg ed i C.li Magg. Vfp 4 Diego Redina e Mauro Sarmiento, bronzo, rispettivamente nei 58 e -84 chilogrammi.

basile-leonardo-taekwondo.jpgLe altre due medaglie di bronzo sono infine giunte dal nuoto e dal tiro segno con i C.li Magg. VFP 4 Federico Turrini e Niccolò Campriani.
Il primo se lo aggiudica nella prova dei 400 metri misti coperti in 4.19.96, il secondo, invece, nella specialità della carabina a 10 metri con il punteggio di 594.
A completare la positiva spedizione “Esercito” in terra tailandese ci sono stati gli ottimi piazzamenti ottenuti dagli atleti della Sezione Judo, con il C.le Magg. Vfp 4 Francesca Congia 5^ nella categoria dei -54 kg., atletica Leggera con il C.le Magg VFB Valentina Anniballi 6^ nel lancio del disco ed infine nel tiro a volo con l’8° posto del C.le Vfp 1 Elisabetta Cisternino.

Infine, nell’elenco degli atleti dell’Esercito presenti alle Universiadi, figuravano altresì: il 1° C.le Magg. Leonardo Laezza (Taekwondo), i C.li Magg. VFB Riccardo Mazzetti (Tiro a Segno) e Pasquale Aragona (atletica leggera) ed i C.li Magg. Vfp 4 Marco Sommaripa, Federico Bocchia e Veronica Demozzi (nuoto) e Valentina Aloisi (Judo).

Di Alfredo

Un pensiero su “L’ Esercito si laurea alle Universiadi 2007”
  1. forse è poco importante ma metterei la foto di Noemi come seconda e quella del Taekwondo come terza, rispettando così il testo.
    grazie

I commenti sono chiusi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi