Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Parliamo di Branco, Bundu, Di Rocco e Della Rosa | 2Out.it – Seconds Out – Free Sport Magazine

Parliamo di Branco, Bundu, Di Rocco e Della Rosa

BUNDU SFIDANTE DI BRANCO

Roma, 6 agosto 2015 – Sono molteplici le novità per il pugilato italiano proiettato in ambito internazionali. La rimozione dell’italo americano Paul Malignaggi dalla posizione di sfidante obbligatorio del campione EBU dei pesi welter Gianluca Branco ha aperto uno scenario nuovo ma non inedito: la posizione preminento di Leonard Bundu, ex campione continentale della categoria, è stata presa al volo dal fiorentino per ritornare al vecchio progetto di competere contro il civitavecchiese, accettando la qualifica di sfidante ufficiale. La segreteria dell’EBU ha chiarito che i termini per le eventuali offerte saranno decisi dopo che il campione avrà eseguito la difesa volontaria programmata per il prossimo mese di settembre. Ricordiamo che Branco è stato per lungo tempo sfidante di Bundu, quando questi possedeva la cintura europea, ma le continue indisposizioni del laziale hanno vanicifacto la realizzazione del match.

 

DI ROCCO GUARDA OLTRE L’EUROPA

 

Michele Di Rocco ha deciso: rinuncia alla corona europea dei pesi superleggeri per disputare il campionato del mondo. Non si conosce ancora quale sarà la sigla a cui potrà aspirare, ma la sua ferma decisione di intraprendere il percorso iridato è stata presa dopo lunga meditazione.

Lo sfidante ufficiale EBU rimane l’inglese Lenny Daws che nel giro di poche ore conoscerà il nome del suo co-challenger per la vacante cintura.

 

DELLA ROSA MIRA ALL’UNIONE EUROPEA

 

Il laziale Emanuele Della Rosa ha ottenuto la qualifica di co-challenger per il vacante titolo dell’Unione europea dei pesi superwelter. Suo co-sfidante è il francese di 33 anni Zakaria Attou, 20-6-1 (6), già pretendente alla cintura contro l’iberico Roberto Santos.

La segreteria dell’EBU ha definito i termini per la trattativa privata e le eventuali offerte d’asta: le buste saranno aperte alle ore 12.00 di mercoledì 2 settembre prossimo.

Il romano Della Rosa, 35 anni compiuti, è campione italiano in carica ed ha disputato 38 combattimenti, riportando 36 successi (10 prima del limite) e 2 sconfitte.

Il suo sfidante nazionale è Francesco Di Fiore, contro il quale ha conquistato la vacante cintura lo scorso maggio con decisione divisa in 10 riprese.

L’eventuale rinuncia alla cintura italiana da parte di Della Rosa aprirà alla sfida tra Francesco Di Fiore e Giorgio Natalizi per il vacante titolo.

Fonte www.sportenote.com