Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

VII Memorial Pio D’Amico | 2Out.it – Seconds Out – Free Sport Magazine

VII Memorial Pio D’Amico

GROSSETO, 27. 07.2012- Il VII Memorial Pio D’Amico organizzato magistralmente allo stadio del Baseball Iannella ha visto un grande successo di pubblico che ha seguito i combattimenti tutti intensi ed equilibrati che la A.S.D. Fight Gym Grosseto ha proposto in memoria del suo fondatore Pio D’Amico.
 Un Ring prestigioso con la presenza della medaglia d’argento di Merlbourne1956  Franco Nenci, del presidente del Baseball Grosseto Mario Mazzei ed i guanti d’oro dei kg. 52 del 2011 Riccardo D’Andrea e del 2012  Mohammed Obbadi quello che  insieme al presidente della Fight Gym Grosseto Amedeo Raffi ha accolto e presentato le squadre in competizione.


 Compito non facile per i pugili che Raffaele D’Amico, insieme a Cristian Albanesi e Luca Giusti, ha seguito all’angolo in questa kermesse di sport da combattimento.
 Apertura scoppiettante con i giovani allievi, appena tredicenni, Gianluca Cimmino della Figt Gym e Nicola Torri di Carrara che hanno dato vita ad una esibizione da autentici campioncini. Dopoodichè si entra subito nel vivo con la kick Boxing dove l’atleta di casa, all’esordio, si è imposto nettamente al carrarino Denny Imelli.
 Anche nel pugilato prova di cuore di tutti partecipanti con vittorie arrivate solo per Matteo Diddi e Lazzaro Bertini mentre Lorenzo Pieri risultava sconfitto, con un verdetto mal digerito, al temine di una prova esaltante con un avversario in evidente difficoltà.
 La manifestazione veniva conclusa con l’affermazione del pugile cosentino, ormai di casa a Grosseto, Riccardo D’Andrea sulla sorpresa Steeven Castillo di La Spezia che impegnava l’avversario fino all’ultimo suono del gong. Il VII trofeo Pio D’Amico, consegnato dal Presidente provinciale dell’U.S. AC.L.I. Enzo Gigi non poteva che essere consegnato all’azzurro Riccardo D’Andrea.

Risultato kick Boxing:
kg..65 – Alessandro Santin (A.S.D. Fight Gym Grosseto) v.p. vs. Denny Ymelli (Carrara);

Risultati pugilato:
kg.60 –Matteo Diddi (A.S.D. Fight GYm Grosseto) v.v. vs. Marco Cecchi (A.S.D. Boxe Mugello);
kg.75 –Sokol Ceka (A.S.D. Fight GYm Grosseto) pari vs. Giuseppe Di Coste (A.S.D. Boxe Mugello);
kg.69 – Giovanni Avallone (A.S.D. Pugilistica Spezzina) v.p. vs. Thomas Balestri (A.S.D. Fight GYm Grosseto);
kg.69 – Roberto Guglielmi (Ass.Sportiva Boxe Apuania) v.p. vs. Oleksandr Yevtkun (A.S.D. Fight GYm Grosseto);
kg.60 – Lazzaro Bertini (A.S.D. Fight Gym Grosseto) v.p. vs. Ciro Piscone (A.S.D. Boxe Mugello);
kg.52 – Fabio Cammarata (A.S.D. Boxe Mugello) v.p. vs. Stefano Canu (A.S.D. Fight GYm Grosseto):
Kg.56 – Bungu Pedro Antonio Castillo (A.S.D. Pugilistica Spezzzina) v.p. vs. Lorenzo Pieri (A.S.D. Fight GYm Grosseto);
Kg.56 – Riccardo D’Andrea (Team Morello Boxe) v.p. vs. Bungu Steeven Castillo (A.S.D. Pugilistica Spezzzina);

Commissario di Riunione: Giulio Frassinetti coadiuvato da Barbara Poggioli;
Arbitri e Giudici: Sara Badii, Dario Bibbiani, Roberto Tommasini;
Medico di riunione: Dott. Alessandra Rustici;
Cronometristi: Vincenzo Martire e Claudio Minozzi.

        Amedeo Raffi

Grosseto, 02/08/2012