Dopo lo strepitoso successo della V edizione del Guanto D’Oro D’Italia 2011, kermesse pugilistica svoltasi dal 3 al 5  giugno scorso ad Ostia Lido che ha visto la partecipazione  di 14 Regioni, 82 pugili, 10 arbitri, 10 giudici,  9 categorie di peso, 3 medici, 57 incontri totali , la macchina organizzativa dell’ ASD Champion Club di Acilia  guidata sapientemente dal M° Marcello Paciucci, giovedì 6 giugno a partire dalle 20.30 propone   una serata all’insegna della “Boxe Intercontinentale”  presso  la location  Palafijlkam di Ostia.  Dieci match interregionale dilettanti e tre professionisti,  è il palinsesto che il promoter  Paciucci (P.B.T.) propone a tutti i  cultori della nobile arte. Per l’occasione, gioia e delizia della boxe italiana, ritorna sul ring Pasquale “el puma”  Di Silvio (12, -3, 0) che, dopo qualche problema fisico,  affila gli artigli contro l’ostico venezuelano Jhonny “el demoledor” Antequera ,  classe 1978, palmares di tutto rispetto con 11 vittorie (9 prima del limite) e sette sconfitte.  Match test  importantissimo per il pugile romano in procinto di raggiungere un accordo alquanto ambizioso, probabilmente un titolo europeo. 

  “Di Silvio, ci ha riferito Paciucci, “si confronterà con un pugile di grande esperienza internazionale. Lui ha rinunciato alla qualifica di sfidante ufficiale al titolo italiano per seguire strade diverse che dovranno portarlo ad un titolo internazionale, probabilmente nella categoria dei pesi leggeri dove ritengo possa esprimersi al meglio”.  Nella stessa serata,  Emiliano Salvini , dopo la sfortunata trasferta francese contro Hassan Azaouagh, incrocia i guanti contro   Josè Luis Graterol (13, -8, 4), pugile di grande esperienza internazionale. “Salvini”, continua Paciucci, “è reduce da alcune sconfitte patite però con i migliori pugili europei della sua categoria e sempre in trasferta. Lui in palestra è un campione vero. Purtroppo nei match ufficiali rende di meno rispetto alle sue potenzialità, ma spero si possa sbloccare. Ora è tornato ad allenarsi alla sua prima palestra di Casalbruciato e sono sicuro che potrà ritrovare un pò di serenità e togliersi quelle soddisfazioni che si merita. A Dicembre intanto dovrebbe sfidare Dieli per il titolo italiano. Quella per lui sarà un appuntamento importante, un treno che non dovrà lasciarsi sfuggire”. Al suo terzo match da professionista, il beniamino di casa Patrizio Manzoli,  affronta lo  spagnolo Ruben Cupe (2,-8,1). Insomma, una riunione che promette tanta ottima boxe. “A questo proposito” ha concluso Paciucci, “ vorrei ringraziare una persona che mi ha sempre sostenuto. Si tratta di Alessandro Onorato, capogruppo dell’UDC, che mi ha sempre supportato nei miei sforzi organizzativi e che ci tengo in questo senso a nominare. Un’altra cosa che vorrei sottolineare è che la manifestazione sarà arricchita da alcuni incontri dilettantistici di ottimo livello tra rappresentative del Lazio e della Campania. Spero in un grande riscontro da parte del pubblico di Ostia e di Roma. Sono sicuro che gli appassionati di boxe non saranno delusi da questa manifestazione sulla quale sto lavorando da diverso tempo con il massimo impegno e passione”.  A breve saranno messi in vendita i biglietti sul circuito Green Ticket (numero verde 899500055 prezzi, da 10 euro a 20 euro per il bordo ring).

Michelangelo Anile

 

 

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi