Accompagnato dal maestro Beppe Fedele e da altri componenti del proprio staff tecnico, il pugile reggino Francesco Versaci ha raggiunto la cittadina finlandese di Seinajoki, dove sabato sera salirà sul ring contro il campione dell’Unione Europea dei massimi leggeri Juho Happoja, titolo in palio. Il match, programmato sulle dodici riprese, sarà arbitrato dal signor Jan Christensen, danese, mentre i tre giudici saranno lo svedese Mikael Hook, il danese Soren Saugmann e il russo Nikolay Sigov. Happoja ha conquistato il titolo nel settembre del 2011 e lo ha già difeso una volta combattendo proprio a Seinajoki.


Francesco Versaci si trova davanti la grande occasione della sua carriera in quella che è la sua nuova categoria di peso. Il pupillo dell’organizzazione di Rosanna Conti Cavini è stato infatti campione italiano, Mediterraneo Wbc e Mondiale Youth Ibf nei mediomassimi. Pugile ancora giovanissimo (compirà 27 anni alla fine del mese prossimo), Versaci è partito verso la Finlandia con la presunzione di disputare un grande match e di poter dare filo da torcere al campione di casa. In caso di vittoria si aprirebbero per lui importantissime porte a livello internazionale.

 

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi