Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Ferrara è pronta per Di Fiore – Matano | 2Out.it – Seconds Out – Free Sport Magazine

Ferrara è pronta per Di Fiore – Matano

Tre match dilettantistici, due derby di scuderia al limite dei pesi welter, prima del match clou valevole per il titolo italiano dei superwelter tra il campione Francesco Di Fiore e lo sfidante di casa Marcello Matano (altro derby di scuderia, in diretta su Raisport): la Boxe Cavallari ha ufficializzato il programma della manifestazione che si terrà al Palasport Estense di Ferrara venerdì 27 settembre, organizzata in collaborazione con la Ferrara Boxe del maestro Roberto Croce. La serata sarà imperniata sul primo tentativo tricolore da parte del giovane e imbattuto ferrarese Marcello Matano, al quale il fresco campione Francesco Di Fiore (cintura riconquistata lo scorso luglio a Prato per ko alla quarta ripresa contro Riccardo Lecca) ha concesso la difesa volontaria. Si preannuncia un match di grande interesse e ad alta intensità, viste le caratteristiche dei contendenti tesserati con il Team Cavallari-Ventura (entrambi attaccanti, che fanno del ritmo la propria maggiore arma offensiva). Di Fiore, che ha già dimostrato in più occasioni il proprio grande valore e la propria stoffa di ‘pugile vero’, avrà dalla sua ovviamente l’esperienza, ed un bagaglio tecnico affinato con l’allenamento, come dimostrato nell’ultimo match contro Lecca; di Matano, possente demolitore che ha stroncato i primi otto avversari incontrati (di cui quattro italiani) sovrastandoli fisicamente con il passare dei round, le esatte potenzialità sono ancora tutte da scoprire, a partire proprio dal 27. «L’impegno _ dichiara l’organizzatore Sergio cavallari _ è quello di promuovere eventi con giovani pugili, oggi più che mai necessari alla promozione del nostro sport. Il campionato vede due grandi combattenti tesserati per lo stesso team, ma che sul ring daranno tutto per superarsi. Sono sicuro che ne verrà fuori un confronto emozionante, e che Ferrara vivrà una splendida serata di pugilato. Voglio bene ad entrambi i pugili. Li stimo e ammiro la loro serietà professionale. Quella sera starò nel mezzo, e vinca il migliore».

 

Prima della sfida tricolore andranno in scena tre match dilettantistici (in cui saranno impegnati il welter Cristofori, il superwelter Chiarion e il mediomassimo Onuta della Ferrara Boxe contro avversari della Padova Ring) e altri due match professionistici sulla distanza dei 6 round, entrambi al limite dei pesi welter. Altri due derby di scuderia del Team Cavallari-Ventura, oltre al titolo. Prima si affronteranno i giovani promettenti Luciano Randazzo (piemontese, al terzo match) e Ricardo Pompeo Mellone (brasiliano residente in Campania, al debutto assoluto da professionista), poi i due più esperti Giacomo Mazzoni (toscano, al 12esimo match) e Lorenzo Zaniboni (veneto, al decimo match, il primo con i colori del Team Cavallari-Ventura).

 

INFORMAZIONI:

 

DOVE: Palasport Estense (piazzale Atleti Azzurri d’Italia n. 1), FERRARA

 

QUANDO: Venerdì 27 settembre dalle ore 20

 

ORGANIZZAZIONE: Boxe Cavallari, in collaborazione con Ferrara Boxe

 

BIGLIETTI: disponibili in prevendita (info 339-8389566)

 

TV: diretta su Raisport

 

PROGRAMMA:

Dilettanti: tre match con protagonisti pugili della Ferrara Ring contro pari categoria veneti.

 

·       Professionisti 6×3’, pesi welter: Ricardo Pompeo Mellone (Team Cavallari-Ventura, Salerno, 1988, debut) vs Luciano Randazzo (Team Cavallari-Ventura, Alessandria, 1992, 1+ / 1-).

 

·       Professionisti 6×3’, pesi welter: Giacomo Mazzoni (Team Cavallari-Ventura, Firenze, 1982, 8+ / 1= / 2- 1ko) vs Lorenzo Zaniboni (Team Cavallari-Ventura, Venezia, 1979, 5+ / 1= / 3- 1ko).

 

·       Professionisti 10×3’, pesi superwelter, valevole per il titolo italiano: il campione Francesco Di Fiore (Team Cavallari-Ventura, Prato, 1977, 16+ 5ko / 2= / 8- 2ko) vs lo sfidante Marcello Matano (Team Cavallari-Ventura, Ferrara, 1986, 8+ 3ko).

 

Ufficio stampa Boxe Cavallari