Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Il 15 ottobre a Cave ambiziosa riunione di pro con cocktail di promesse | 2Out.it – Seconds Out – Free Sport Magazine

Il 15 ottobre a Cave ambiziosa riunione di pro con cocktail di promesse

NUOVA LOCdi Stefano Buttafuoco

Tanti pugni di qualità Domenica 15 ottobre presso la Tensostruttura di Cave (Piazza G. Bruno) per un’interessante riunione organizzata dalla Paciucci & Agnuzzi Boxing team (inizio a partire dalle ore 18.00).

Il main event sarà rappresentato dal match tra il Superpiuma Michael Magnesi (10-0-0) e il francese Boske Tuvdenlhagva (6-6-3).

Un incontro sulle 8 riprese che vedrà impegnato uno dei pugili di maggiore talento del panorama pugilistico italiano contro il numero 3 transalpino di categoria.

Molto ricco il sottoclou:

Il supermedio romano Michael Azzarà (4-0-0) sfida Jean Marc Assouman (1-1-0) in un match sulle sei riprese in cui l’allievo del maestro Roberto Ferri è chiamato a confermare i confortanti progressi evidenziati nei suoi ultimi incontri.

Il ventiduenne romano peso Superpiuma Giovanni Tagliola (5-2-0) incrocerà i guanti con il veterano Luigi Mantegna (2-64-2).

Il mediomassimo Claudio Kraiem (2-6-1) sfida Rodolfo Benini (0-2-0), il superwelter Angelo Artino (1-0-0) se la vedrà con Daniele Iacovissi (1-4-0), il superleggero Sebastian Mendizibal (1-0-0) con Shakib El Kadini (2-2-2) mentre il peso Massimo di Civitavecchia Angelo Rizzo (2-0-0) affronta Gianluca Sirci (5-13-0).

Le operazioni di peso si svolgeranno presso la sede del Comune di Cave, (P.zza G.Garibaldi 6) alle ore 17.00 di Sabato 14 Ottobre.

Ottimismo sulla riuscita della riunione da parte dell’organizzatore Marcello Paciucci:

“Sono molto soddisfatto degli incontri che siamo riusciti a mettere in piedi. Vorrei ringraziare la fattiva collaborazione del Sindaco Angelo Lupi e l’Assessore alle politiche giovanili Marco Taurone. Ora mi aspetto una grande risposta da parte degli appassionati di boxe”