di Leonardo Pisani

il 5 settembre 1994 ci lasciava Ike Williams  (Brunswick, 2 agosto 1923 – 5 settembre 1994) talentuoso peso leggero, dalla tecnica semplice ma efficacissima, velocissimo e duro colpitore. E’ stato mondiale dei leggeri  dal 1945  al 1951. In carriera ha battuto: Kid Gavilan, Beau Jack, Bob Montgomery, Sammy Angott, Juan Zurita, Johnny Bratton, Tippy Larkin, Freddie Dawson, Joe Miceli, Gene Burton, Lulu Constantino, Dave Castilloux, Luther “Slugger” White, Lester Felton, John L. Davis, Charley Salas, Livio Minelli, Eddie Giosa, Enrique Bolanos, Bobby Ruffin, Vic Cardell, Fitzie Pruden, Cleo Shans, Ralph Zanelli, Rudy Cruz  e Jesse Flores. Il suo record: vittorie 128 (KO 61) persi 24 (KO 6) e 5  pareggiati

Fu eletto Fighter of the year (pugile dell’anno) dalla rivista americana Ring Magazine nel 1948.

La International Boxing Hall of Fame lo ha riconosciuto fra i più grandi pugili di ogni tempo.

 

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi