stefi150.jpgStefania Bianchini è costretta al pari dalla sorprendente Eileen Olszewsky e mantiene la cintura con un punteggio di 95-95, 97-93, 95-95, il pari come si vede le è assegnato a maggioranza, ma a voler essere fiscali la vittoria avrebbe dovuto essere sua. Il titolo dei mosca WBC sta ancora saldamente in mano della nostra atleta. Ad Ariano Polesine non è certo salita la miglior Bianchini, che si è fatta spesso irretire dal maggiore allungo dell’ hawaiana. La mancina di Mario Loreni ha tenuto con più insistenza l’iniziativa soprattutto con un sordo lavoro alla corta distanza.


Negli altri incontri il welter Italo Brussolo ha sconfitto ai punti in otto riprese Alessio Palma. Tra i mediomassimi Nicola Bertuccio ha superato il serbo Misa Nicolic, mentre nei supermedi Roberto Cocco rimane imbattuto superando il serbo Zoran Plavsic.
foto tratta da: www.stefaniabianchini.com

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi