In cammino verso i Giochi Olimpici di Londra 2012…
Con tre vittorie, due sconfitte e 2 pareggi la Nazionale Italiana Femminile ha battuto la Nazionale Polacca. Prima prova superata per la boxe in rosa, applaudita anche dai due campioni olimpici Cammarelle e Picardi, premiati dal Comune di Assisi. Nel clima di festa, una notizia importante: il Presidente della FPI Falcinelli ha ufficializzato l’ammissione del pugilato femminile ai Giochi Olimpici di Londra 2012.   

Santa Maria degli Angeli ad Assisi si è vestita a festa sabato 6 settembre per ospitare la spettacolare  manifestazione di pugilato femminile, incentrata sul confronto delle nazionali di Italia e Polonia, che si sono battute sul ring con prestazioni di buon livello. Soddisfatto il tandem organizzativo: il Circolo Bocciofilo Life di Santa Maria degli Angeli e la società Valle Umbra Nord di Gerardo Falcinelli. 
La Squadra Azzurra, guidata dal Responsabile Raffaele Bergamasco e dal tecnico federale Emanuele Renzini, si è aggiudicata il confronto con 3 vittorie, 2 sconfitte e 2 pareggi. All’evento, dove erano presenti più di seicento persone, hanno partecipato anche i campioni olimpici Roberto Cammarelle, oro più che gettonato, e Vincenzo Picardi, medaglia di bronzo, che sono stati accolti con fuochi d’artificio e calorosamente dal pubblico presente, come due beniamini di casa, visto che tutti e due i pugili sono residenti a Santa Maria degli Angeli.
Dopo la ricca giornata di appuntamenti, il primo a Perugia, presso Palazzo Donini, sede della Regione Umbria, dove il Presidente Maria Rita Lorenzetti e l’Assessore allo Sport Silvano Rometti hanno ricevuto i due medagliati, accompagnati dal Presidente Falcinelli e dal Segretario Generale della FPI Riccardo De Girolami, ed il secondo presso la Sala del Consiglio del Comune di Assisi, dove ad omaggiare i due azzurri sono stati il Sindaco del Comune di Assisi Claudio Ricci e l’Assessore allo Sport Daniele Martellini, i festeggiamenti sono continuati sul ring, dove Cammarelle e Picardi sono stati nuovamente premiati.
In loro onore si è distinta anche la Squadra Azzurra Femminile che ha esultato per la notizia data dal Presidente della FPI. Falcinelli, in qualità di Presidente della Commissione Tecnica e del Regolamento dell’AIBA, ha ufficializzato l’ammissione del pugilato femminile ai Giochi Olimpici di Londra 2012: “Una conquista importante per la boxe femminile, decisa in occasione dei Giochi Olimpici di Pechino 2008. Le atlete che parteciperanno alle prossime Olimpiadi saranno 48 in rappresentanza di 6 categorie di peso che presto verranno ufficializzate dall’AIBA”.
Più che contento, Raffaele Bergamasco è pronto ad iniziare l’importante cammino olimpico: “Tanti sacrifici ma anche tanti successi nel lavoro che finora abbiamo svolto e ora sono davvero felice di poter coronare il sogno che ho condiviso insieme a tante ragazze, dopo ben sette anni di crescita. Io sono il portavoce anche di quelle atlete che purtroppo non hanno potuto realizzare il loro sogno. Mi riferisco a campionesse come Simona Galassi che, nonostante abbia raggiunto il massimo traguardo nel dilettantismo e nel professionismo, avrebbe fatto qualsiasi sacrificio pur di partecipare ad una olimpiade. Da oggi in poi, però, si conclude l’era Galassi, anche se a malincuore, e inizia l’era del settore azzurro olimpico femminile, delle nuove campionesse che dovranno battersi a Londra. Non avremo più rimpianti. Con molto dispiacere lasciamo il passato alle spalle, perché ora il nostro obiettivo è un futuro certo e definito”.
A breve termine, l’appuntamento più importante dell’anno per la boxe tricolore saranno i Campionati Mondiali Femminili che si svolgeranno in Cina a novembre.

Risultati della prima tappa del Dual Match Femminile Italia-Polonia

Assisi – 6 settembre 2008

POLONIA  ITALIA 
Edyta Tomkiewicz –  Basso Cosimina V.P
Marta Prejsner –  Lucarno Simona V.P
Magdalena Stelmach V.P – Annunziata Veronica 
Sandra Kruk –  Massagrande Paola V.P
Izabela Helinska V.P – Santabrogio Valentina 
Jagoda Karge -Pari- Ciccarelli Benedetta  Pari
Ewa Piątkowska -Pari- Pilo Patrizia Pari
Comunicato FPI   

 

Di Alfredo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: