Arrivi e partenze nella colonia di Davide Buccioni. Se ne va un pezzo da 90 e un pezzo di storia della BBT  come Giorgio Marinelli, passato alla OPI 2000 di Salvatore Cherchi, e arriva Giuseppe Di Micco.

Giuseppe Di Micco, 22 anni, è un peso piuma di Sonnino e si allena in pianta stabile nella E. Bertola di Priverno sotto la guida dei fratelli Marocco e di Marco Dominioni. Il giovane è considerato tra i pugili laziali più promettenti, cosa che gli ha procurato negli ultimi tempi non poche difficoltà per la ricerca degli avversari. Di Micco (+ 22, – 9, = 4, 1 NC) per questo motivo ha deciso di bruciare le tappe senza attendere gli Assoluti di fine anno. Ha grosse qualità tecniche, ma soprattutto di continuità, cose che garantiscono un buono spettacolo. Ha margini di miglioramento non indifferenti come dichiara Tommaso Marocco, presidente della E. Bertola e grande campione degli anni ’70. Davide Buccioni con il nuovo acquisto intende allargare i propri confini nel Lazio e soprattutto nelle zone di Frosinone e Latina, dove il pugilato ha un seguito non indifferente anche da parte delle Istituzioni.

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi