Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Nessun miracolo per Salvini, Galahad è troppo forte | 2Out.it – Seconds Out – Free Sport Magazine

Nessun miracolo per Salvini, Galahad è troppo forte

Emiliano Salvini torna da Londra con una sconfitta prima del limite subita ad opera di Kid Galahad, pugile che in molti pronosticano futuro campione del mondo nei piuma. Un durissimo destro al corpo sorprendeva il nostro “Globetrotter” che accusava e resisteva fino al quarto round quando il match era fermato dall’arbitro. Il match è stato molto apprezzato dal numeroso pubblico presente e anche Salvini ha avuto la sua dose di applausi. D’altronde i 37 anni contro uno scalpitante 26enne hanno dimostrato che ancora una volta nulla sfugge di fronte alla legge implacabile del tempo. Per Emiliano la sconfitta non intacca minimamente la sua bravura indiscutibile, anche se un campanello d’allarme sulla sua tenuta dei colpi al corpo comincia a suonare.