di Alfredo Bruno
marsili.JPG

Torna la boxe stasera  a Civitavecchia nel bel Palasport di via Barbaranelli con inizio alle 20. Si tratta di una riunione mista organizzata dalla OPI 2000 e dalla Civitaboxe di Franco Cherchi. Logicamente il clou della serata sarà sostenuto dai professionisti Emiliano Marsili e Massimo Morra. Il primo per la categoria dei leggeri affronterà il romeno George Grosu, pugile insidioso, che recentemente ha reso la vita dura a Gassani e Valbonesi. Marsili ( +12, = 1), 31 anni, anche se imbattuto ha un solo neo nella sua carriera: il pareggio con Giovanni Niro per il titolo italiano. Un pari mal digerito dal mancino di Civitavecchia che attende con impazienza di ritrovarsi di fronte al pugile dei Conti Cavini per risolvere la questione.

morra.JPGMassimo Morra (+ 17, = 3, -3), 33 anni, negli ultimi match ha mostrato di saper anche ragionare, come ha fatto intravedere contro un avversario del calibro di Borov, cosa questa che fa ben sperare per il suo immediato futuro con aspirazioni per nulla nascoste, a partire da una sfida con il campione italiano Bartolozzi. Come avversario avrà il romeno Cristian Nicolae, che, nonostante abbia appena 25 anni, ha già disputato 36 match. Laganà e Dieli sono stati i suoi ultimi avversari italiani. Si tratta di un pugile indomabile da prendere con le molle.
 I due match dei professionisti si svolgeranno sulle sei riprese. La serata sarà completata anche da tre match dilettantistici. Il supermassimo Cirri dovrà guardarsi dalla terribile potenza di Cogliano (Team Boxe Roma XI). Con molta curiosità è atteso il rientro di Podda, pugile di grandi possibilità che dovrà vedersela con il medio Arrigo, proveniente dalla Campania. Anche il giovane Cimmino combatterà in serata contro un superwelter della Laima Team.

 

 

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi