Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Una Coppa Italia con reality a “5 Stelle” | 2Out.it – Seconds Out – Free Sport Magazine

Una Coppa Italia con reality a “5 Stelle”

conferenza-stampa-presentazione-coppa-italia-professionisti-tavolo-dei-lavori-24-settembre-2007.JPG Il conto alla rovescia è iniziato. Al PalaFijlkam di Ostia la società professionistica Unicorner di Marcello Paciucci e Lamberto Petrecca sta ultimando i preparativi per dare il via, martedì 9 ottobre, alla prima giornata del grande evento televisivo “Coppa Italia Professionisti”, la nuova competizione riservata ai migliori pugili professionisti classificati 2° e 3° serie di tutte le categorie di peso che verrà trasmessa in diretta il martedì sera, a partire dalle ore 20.30, sul Circuito Televisivo Nazionale  Cinquestelle e sui canali satellitari 906, 907 e 926 della piattaforma Sky.

dsc_6907-640×480.JPG

Spazio dunque all’evento agonistico ma non solo. La scommessa che la Federazione Pugilistica Italiana, di concerto con Cinquestelle, ha intenzione di lanciare al grande pubblico è ben più grande. A precedere la serata saranno infatti i risvolti meno conosciuti del pugilato italiano, quali l’allenamento, la vita privata, gli insegnanti, le ambizioni dei singoli pugili, che, attraverso la formula del reality boxe, daranno la possibilità ai telespettatori di vivere in prima persona gli stati d’animo, le abitudini, le emozioni del dietro le quinte. Un backstage fatto di sentimenti e valori forti, reali, percepiti ma mai svelati: “La necessità primaria di questa iniziativa è quella di riproporre in maniera capillare il pugilato italiano coinvolgendo i pugili e dando loro una grande occasione per ripartire”. A sottolinearlo è stato il Presidente della Federazione Pugilistica Italiana Franco Falcinelli che, da buon padrone di casa, ha presentato il ricco tavolo dei lavori intervenuto oggi per la presentazione ufficiale dell’iniziativa presso la Sala Auditorium del Palazzo delle Federazioni Sportive in Viale Tiziano a Roma. Un evento che farà sicuramente farà parlare di sé. Ottimista anche il Dott. Michele Barbone, Membro della Giunta Nazionale del CONI, che ha portato il saluto del Presidente del CONI Giovanni Petrucci e del Segretario Generale del CONI Raffaele Pagnozzi: “Si tratta di una nuova linfa vitale per il pugilato italiano che speriamo attiri il pubblico, soprattutto quello giovanile. La Federazione Pugilistica Italiana, nonostante goda del quarto meritato posto nel medagliere del CONI, ha bisogno di iniziative del genere volte a mettere in luce i valori profondi che da sempre contraddistinguono questo sport”. Per conoscere meglio gli atleti ed il mondo che li circonda, ma anche gli uomini. Questo l’obiettivo del Dott. Giacomo Mazzocchi, giornalista di Cinquestelle, e dell’ideatore del programma, il Direttore di Cinquestelle Marco Foresi. “Per la prima volta il video consentirà al pubblico di conoscere il pugile vivendo contemporaneamente l’attesa del combattimento – ha specificato il Dott. Mazzocchi – e mi riferisco alla larghissima fascia di telespettatori che segue la boxe; da fonte Sipra-Eurisko sono più di 7 milioni gli italiani interessati al pugilato”.  La scelta del prime time, infatti, ben si lega con l’esigenza di coinvolgere sempre più pubblico. Le premesse, del resto, sono più che buone: 60 pugili iscritti per un torneo ad eliminazione diretta della durata di 7 mesi che vedrà in scena 8 pugili per ogni giornata di gara; due martedì al mese dedicati interamente al pugilato, un gran finale, previsto tra marzo ed aprile del 2008, e tanti vantaggi per i pugili partecipanti come il passaggio di serie, una borsa uguale per i due atleti di ogni categoria, ed il Trofeo messo in palio dalla Federazione. A spiegare nel dettagli lo sviluppo del Torneo è stato il Maestro Nazzareno Mela, Responsabile del Settore Tecnico e Amministrativo della FPI.
dsc_6913-640×480.JPG

L’incremento sul piano dell’abilità tecnico-tattica degli atleti è solo una delle motivazioni che hanno spinto la Federazione a credere in questo progetto. La scommessa iniziale per il Dott. Antonio Del Greco, Vice Presidente Vicario della FPI e Responsabile del Settore Professionisti della FPI, è stata quella di “aver sposato una tv coraggiosa a cui affidare un compito importante: il ritorno d’immagine del pugilato, attraverso la descrizione dei pugili non più come macchine da guerra ma come uomini dediti allo sport. E attraverso uno spettacolo che finalmente avrà una programmazione. Il successo è assicurato”. Ad intuirlo i due organizzatori Marcello Paciucci e Lamberto Petrecca della Unicorner, che si stanno impegnando al massimo.

dsc_6915-640×480.JPGIn primo assaggio con le immagini dello spot di Cinquestelle a cui sono seguiti alcuni secondi del reality. Protagonista Pasquale Di Silvio, l’atleta romano della Unicorner, presente alla conferenza, il cui sorriso di certo non mente: “per me è una grande occasione e non mi disturba affatto il fatto di essere ripreso anche nella vita privata, anzi è un piacere”. Ancora di più se a bordo ring, in occasione della gara, ci sono due grandi campioni. Maurizio Stecca e Gianfranco Rosi, esempi di vita e di ring per le giovani promesse del pugilato professionistico italiano, daranno infatti il loro prezioso contributo per il commento tecnico.
In prima fina, anche l’organizzatore romano Davide Buccioni, che presto vedremo all’opera per la Coppa Italia Professionisti, i due consiglieri federali Massimo Scioti e Marcello Stella, il Presidente del Comitato Regionale Laziale – FPI Flavio D’Ambrosi ed il Vice Presidente Renzo Frisardi, ed il Maestro Franco Piatti. Presente anche il Dott. Franco Chimenti, Presidente della Federgolf. Non presente ma all’opera Sergio Cavallari che il 16 ottobre darà vita alla seconda giornata della Coppa Italia Professionisti presso il Palazzetto dello Sport di Saviola (Comune di Monteggiana – Mantova).

dsc_6916-640×480.JPG
Il gong iniziale della Coppa Italia Professionisti suonerà martedì 9 ottobre 2007 su Cinquestelle con la prima puntata della nuova ed avvincente avventura del pugilato professionistico italiano.

Da non perdere!

Michela Pellegtini
Ufficio Stampa FPI