Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Venerdì Marcello Matano difende il titolo a Nettuno, in leggera differita su Sportitalia | 2Out.it – Seconds Out – Free Sport Magazine

Venerdì Marcello Matano difende il titolo a Nettuno, in leggera differita su Sportitalia

10649458_862264367124816_3471552417325594827_nVenerdì sera allo stadio di Nettuno, in provincia di Roma, il campione italiano dei superwelter Marcello Matano difenderà la cintura contro lo sfidante Felice Moncelli. Il match, previsto sulla distanza delle dieci riprese, sarà trasmesso in leggera differita su Sportitalia a partire dalle 00:30.

 L’imbattuto 28enne del Team Cavallari-Ventura (12 vittorie su altrettanti match da professionista in carriera, di cui 4 prima del limite) sarà accompagnato dal maestro Roberto Croce e dal manager Sergio Cavallari, nonchè da un pullman di tifosi che lo seguirà da Ferrara. Per Matano si tratta della prima difesa in trasferta del titolo conquistato un anno fa a spese del compagno di scuderia Francesco Di Fiore, e poi difeso brillantemente contro Domenico Salvemini.

 “Per Marcello – commenta il maestro Croce – difendere la cintura fuori casa costituisce un’ulteriore opportunità di crescita. Non sarà facile, oltre che per motivi ambientali anche ovviamente per il valore dell’avversario: Moncelli è giovane, affamato e non gli difettano la grinta e il coraggio. Sarà una battaglia, per la quale ci siamo preparati al meglio”.

 Felice Moncelli, pugliese, a soli 20 anni ha disputato 12 match da professionista, lo stesso numero di Matano, vincendone 8 pareggiandone 1 e perdendone 3, mai contro avversari di comodo. Venerdì avrà la prima importante opportunità della carriera. “E avrà senz’altro una gran voglia di mettersi in luce – aggiunge Matano – ma dal punto di vista delle motivazioni, non mi sento secondo a nessuno. Sarà una battaglia, confermo, e che vinca il migliore”.

 Il match per il titolo costituirà il ‘clou’ della serata organizzata dalla BBT Productions insieme alla A&B Events.