Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Ai Campionati Junior la Quero-Chiloiro si fa valere con Pernisco e D’Alconzo | 2Out.it – Seconds Out – Free Sport Magazine

Ai Campionati Junior la Quero-Chiloiro si fa valere con Pernisco e D’Alconzo

Elio D'Alconzo ph Francesco GaleoneIl bronzo che infonde fiducia ad Anthony Pernisco e l’uscita ai quarti amara che però rafforza le convinzioni di Elio D’Alconzo. E’ questo il bilancio della Quero-Chiloiro Taranto ai campionati italiani SchoolBoy-Junior svoltisi nell’ultimo weekend a Roccaforte Mondovì nel piemontese.

Al PalaEllero, nell’evento indetto dalla Federazione Italiana Pugilata e organizzato dalla Skull Boxe Canavesana, nella categoria 46 kg “Junior”, il classe 2001 Pernisco arrivava con una vittoria e due sconfitte. Guidato all’angolo dal maestro benemerito dello sport Vincenzo Quero, il baby atleta rossoblù ha onorato il ring con il suo talento, lottando di fronte all’avversario con una maggiore esperienza (7 vittorie su 10 match), come il siciliano Orazio Giannì. L’atleta delle Aquile Verdi Augusta con la sua aggressività si è imposto nella semifinale della kermesse tricolore, che ha lasciato spazio a Pernisco sul podio più basso che riserva il bronzo.

Grida giustizia invece la prestazione del “54 kg” Junior Elio D’Alconzo, che ha combattuto alla pari nei quarti di finale che lo vedevano opposto con il pluricampione italiano Corrado Depoli, della siciliana Eagle Avola. Il quattro volte tricolore (compreso il tributo di Roccaforte Mondovì) e reduce da 4 presenze continentali, ha firmato la sua 29ma vittoria su 34 match disputati in carriera. Trend più pesante dell’atleta tarantino D’Alconzo con il suo score di 16 vittorie, 2 pari e 6 sconfitte. Il gap biografico però D’Alconzo lo ha colmato nel match della manifestazione nazionale predicando una boxe limpida che ha onorato il prestigioso confronto. Le prime due riprese importanti segnate da colpi potenti ed una terza in leggero calo non sono però bastate a convincere i giudici della buona vena pugilistica di D’Alconzo, che ha dovuto accettare a denti stretti il verdetto dei punti.

TANZARELLA ALLA WOMAN BOXE LEAGUE L’atleta della Quero-Chiloiro Vitalba Tanzarella parteciperà nella squadra della Puglia al Women Boxe League in programma dal 3 al 5 novembre al PalaPascal di Pompei, nel napoletano. L’evento, riguardante la massima categoria femminile “Elite”, è indetto dalla FPI ed organizzato dalla Boxe Vesuviana.

Addetto stampa Quero-Chiloiro

Alessandro Salvatore