Screenshot_2017-10-20_11_30_07 come oggetto avanzato-1RaiSport (H 22.30 con commento di Davide Novelli)rasmetterà in diretta il match tra Obbadi e Rosales per il Titolo Mosca WBC Int.. RaiSport, che così torna a mandare in onda riunioni pugilistiche. Un accordo trovato anche grazie allo sforzo della Federazione Pugilistica Italiana. I due titoli Italiani saranno trasmessi in differita nella prossima settimana (Giorni e orari da definire, ndr). Match che poi saranno riproposti in differita Streaming Domenica 22 su FPIOfficialChannel Youtube, PMGSport.it e Repubblica.it (Commento Stefano Buttafuoco)

Il cartellone prevede la disputa del Titolo Internazionale Wbc dei pesi mosca tra il cascinese Mohammed Obbadi attuale campione Eu e il nicaraguense Cristofer Rosales,  titolare della cintura Wbc Latina. A cornice  di questo main event due titoli italiani: Il  Titolo Vacante dei Leggeri (Il Campione Festosi si è infortunato e ha dovuto abbandonare la Cintura) vedrà  Pasquale Di Silvio opposto al 28enne Francesco Invernizio, mentre a livello di mediomassimi Nicola Ciriani affronterà  Stefano Abatangelo.

Evento per il quale quest’oggi, sempre presso il PalaSport di Pordenone, si è svolta la Cerimonia del Peso, nella quale i boxer hanno fatto segnare i seguenti pesi:

Titolo WBC International pesi mosca

Mohammed Obbadi (50,6 kg ) vs Cristofer Rosales (50,8)

Titolo italiano mediomassimi

Nicola Pietro Ciriani (78,3 kg) vs Stefano Abatangelo(79,2 kg)

Titolo italiano leggeri

Pasquale Di Silvio (60,7 kg ) vs Francesco Invernizio(60.8 kg)

UNDERCARD

Leggeri:Domenico Valentino vs Francesco Acatullo

Medi : Massimiliano Bragagnolo vs Federico Mongardi

Welter : Francesco Zilli vs Robero Elce,

Super Leggeri Vlad Popescu vs Peter Mellar

Piuma Calogero Galici vs Giuseppe Buccello

Super Piuma Michele Broilli vs Petcu Nicusor.

Fonte www.fpi.it

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi