Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

FASI REGIONALI CAMPIONATI JUNIOR-YOUTH CALABRIA | 2Out.it – Seconds Out – Free Sport Magazine

FASI REGIONALI CAMPIONATI JUNIOR-YOUTH CALABRIA

001Si sono svolte nello scorso fine settimana a Reggio Calabria le fasi regionali dei campionati giovanili. L’evento organizzato dall’Amaranto Boxe ha messo in palio tre titoli di campione regionale. Solo due partecipanti nella categoria dei 60 Kg junior. Ad aggiudicarsi la finale è stato Dino Nigro della Kroton Boxe che ha battuto ai punti Alfonso Lettieri della Pugilistica Cariatese al termine di un match dai buoni contenuti tecnici. Nella categoria 63 Kg junior un altro successo crotonese. A conquistare il titolo di campione regionale è stato, infatti, De Masi della Kroton Boxe, che ha battuto ai punti in finale Riccardo Bova della Boxe Popolare Cosenza. Il crotonese era giunto direttamente in finale in quanto “signore” di un girone a tre, mentre Bova si era aggiudicato ai punti la semifinale di sabato contro Francesco Arena dell’Amaranto Boxe. Altro girone a tre nella categoria 64 Kg youth, con Bragutsa direttamente in finale per via de sorteggio favorevole. L’unica semifinale ha visto prevalere Alessandro Mazzotta della Boxe Popolare Cosenza contro Pullia della Eagles Catanzaro. Nella finale disputata domenica 14 ottobre è stato Mazzotta ad aggiudicarsi il titolo battendo ai punti Bragutsa.

Mazzotta, Nigro e De Masi vanno ad aggiungersi ai già qualificati Osnato (48 Kg schoolboys), Grispino (52 Kg junior), Mazzei (49 Kg youth), Matiz (60 Kg youth), Lizzi (69 Kg youth), Sacco (75 Kg youth), Russo (91-Kg youth) e Gentile (91+ Kg youth) e rappresenteranno la Calabria ai campionati di Roccaforte di Mondovì e Trevi.

Nel corso delle due serate si sono svolti anche alcuni match fuori torneo. Sabato 12 ottobre Vazzana (Amaranto Boxe) vince ai punti contro Torre (Golden Fighter Messina), nella sfida tra supermassimi Di Giorgio (Reggio Calabria Boxe) vince ai punti su Trimboli (Amaranto boxe). Molto bello l’incontro tra Antonio Lavitola (Bruzia Boxe) e Presti (Golden fighter Messina) vinto ai punti dal pugile calabrese. Domenica 13 ottobre Naccari (Kepos Gin) vince ai punti contro Spanò (Sky Messina), Arfuso (Reggio Calabria Boxe) vince ai punti contro Andronaco (Sky Messina), Corello (Amaranto Boxe) vince per RSCI alla seconda ripresa su Zuccarello, Argento (Amaranto Boxe) vince per squalifica contro Barbagallo.

(N. R.)