Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Pappalardo, Kraiem e Guttà vincono a Enna | 2Out.it – Seconds Out – Free Sport Magazine

Pappalardo, Kraiem e Guttà vincono a Enna

Tre vittorie su tre domenica a Enna per i pugili del Team Cavallari-Ventura nella riunione organizzata dalla Catania Ring del maestro Aroldo Donini.   

In apertura, al limite dei pesi superwelter, Gaetano Guttà ha tenuto costantemente l’iniziativa e ottenuto l’undicesima vittoria in carriera battendo ai punti l’esperto e scorbutico Giuseppe Rauseo.

Il peso medio Gianluca Pappalardo ha conquistato la finale del Trofeo delle Cinture Wbc sconfiggendo il ben più esperto marchigiano Filippo Gallerini: i due hanno dato vita a sei round di grande intensità, applauditissimi dal pubblico siciliano, con Gallerini in costante proiezione offensiva e Pappalardo molto mobile e preciso nel rispondere di rimessa. Ora il 22enne catanese, nazionale da dilettante, avrà l’opportunità in finale di prendersi la rivincita su Simone Brusa, che lo sconfisse nell’esordio tra i pro.

Anche il mediomassimo Claudio Kraiem ha conquistato tra gli applausi la finale del Trofeo delle Cinture Wbc, battendo l’abruzzese David Bika al termine di un’altra battaglia equilibrata e dal ritmo sostenuto. L’allievo del maestro Donini si è fatto preferire dai giudici per la sua maggiore determinazione e precisione nel portare i colpi.

I tre pugili negli ultimi dieci giorni hanno ultimato la preparazione a Enna con i prof. Pietro Tamburo e Feliciano Di Blasi.

 Nelle foto di Salvatore Di Guardo: Guttà vs Rauseo, Pappalardo vs Gallerini, Kraiem vs Bika