Nello scorso weekend si sono svolti i sedicesimi e gli ottavi di finale dei Campionati Italiani Youth indetti dalla Federazione Pugilistica Italiana presso il Centro Congressi Pala Dean Martin a Montesilvano (Pe). Il portacolori rosso-blu della Quero-Chiloiro, guidato dal Maestro Cataldo Quero, è stato Antonello Maraglino nella qualifica Youth categoria 52 kg.
Agli Ottavi di finale ha incontrato il forte e più esperto pugile toscano Orlando Hudorovich della Fight Gym Grosseto, attivo dal 2017 e con ben 13 match all’attivo. Il match si è subito acceso con Hudorovich all’attacco e Maraglino che ha risposto bene con repentini contrattacchi fino a che, in uno scambio sfortunato all’angolo, il pugile tarantino si è fatto sorprendere da un montante sinistro al corpo piegandosi e non recuperando negli otto secondi di conteggio da parte dell’arbitro. Maraglino dopo le belle prove nel Trofeo Città di Taranto dello scorso 8 agosto al Castello Aragonese e dopo la vittoria prima del limite in finale ai Campionati Regionali, aggiorna il suo record a 3 vittorie e 2 sconfitte, ma l’atleta massafrese, al suo debutto in campo nazionale, sta migliorando tecnicamente e tatticamente giorno per
giorno in palestra, e sicuramente si farà notare in futuro.
I prossimi appuntamenti federali per la Quero-Chiloiro saranno il Torneo Regionale Esordienti del prossimo weekend a Matera e i Campionati Regionali Assoluti di metà novembre, oltre ai Quarti di Finale del Trofeo delle Cinture Pro che vedrà protagonista a fine novembre nei Pesi Medi il Campione Italiano Assoluti in carica Giovanni Rossetti.

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi