Milano, 27 ottobre 2021 – Il 5 novembre, al Palazzo dello Sport di Roma avrà luogo la Roma Boxing Night organizzata da Opi Since 82-Matchroom-DAZN, presentata da David Diamante e trasmessa in diretta streaming in 200 paesi e in seguito on demand da DAZN. Nel clou, il campione d’Europa dei pesi medi Matteo Signani (militare della Guardia Costiera, di cui è sottocapo di prima classe scelto, con un record di 30 vittorie, 11 prima del limite, 5 sconfitte e 3 pareggi) difenderà il titolo contro lo spagnolo Ruben Diaz (26-2-2 con 17 KO) sulla distanza delle 12 riprese. Nel co-main event, il campione dell’Unione Europea dei pesi piuma Mauro Forte (romano, 16-0-1 con 6 KO) affronterà Francesco Grandelli (15-1-1 con 3 KO) sempre sulla distanza dei 12 tempi. Entrambi sono stati campioni d’Italia dei pesi piuma: Mauro Forte nel 2017, Francesco Grandelli nel 2018-2019. Entrambi hanno battuto Nicola Cipolletta per il tricolore: Mauro Forte in quattro riprese il 30 settembre 2017 a Roma, mentre Francesco Grandelli lo ha superato ai punti il 5 luglio 2019 a Grugliasco (Torino).  Forte e Grandelli hanno un altro avversario in comune: il collaudatore nicaraguense Cristian Narvaez che entrambi hanno superato ai punti nelle manifestazioni organizzate all’Allianz Cloud di Milano da Opi Since 82-Matchroom-DAZN. Nella classifica dei pesi piuma dell’European Boxing Union, Mauro Forte è numero 4, mentre Francesco Grandelli è numero 7.

 Francesco,  da quando ti stai allenando per questo match?

 “Da settembre. Vado un paio di volte alla settimana alla Opi Gym di Milano in cui faccio sparring con pugili professionisti come Biagio Grimaldi e Giuseppe Osnato. Sono stato anche alla palestra di Giacobbe Fragomeni per allenarmi con Alessio Lorusso. Come al solito, mi segue mio padre Antonello che è stato un pugile dilettante. La mia preparatrice atletica è Daniela Lettieri. Mi alleno una volta al giorno, per quattro ore consecutive, perché lavoro come guardia giurata.”

 Hai visto i video degli incontri di Mauro Forte?

 “Si e lo considero pugile di valore. Daremo vita ad un match spettacolare.”

 Hai un campione come punto di riferimento?

 “Mi piacciono Vasily Lomachenko, Gervonta Devis e Teofimo Lopez. Quando era campione del mondo, mi faceva impazzire Floyd Mayweather per la sua abilità difensiva. Come lui penso che la prima regola sia non prenderle. Mio padre mi faceva vedere i combattimenti di Marvin Hagler, ma io preferisco i campioni dei giorni nostri.”

Ti consideri un tecnico o un picchiatore?

“Un tecnico, ma so anche combattere a viso aperto. Ho perfezionato questa abilità a Los Angeles e Las Vegas dove mi sono allenato con tanti pugili messicani abituati a scambiare pugni senza curarsi del rischio di finire knock out. In quel periodo ho fatto sparring con l’ucraino Ivan Redkach che mi ha rotto la mandibola sinistra e ho dovuto interrompere l’attività per parecchi mesi. Tornato sul ring, ho battuto Nicola Cipolletta conquistando per la seconda volta il titolo italiano.”

Nella Roma Boxing Night del 5 novembre, l’imbattuto peso superwelter Mirko “Terminator” Natalizi (11-0 con 7 KO) combatterà per il vacante titolo internazionale IBF. Il nome del suo avversario sarà annunciato a breve. Il peso superleggero laziale Armando Casamonica (3-0) salirà sul ring contro Mauro Loli (5-2) per un match di 6 riprese. Nella categoria dei pesi mediomassimi, Serhiy Demchenko (23-15-1 con 15 KO) sfiderà il croato Hrvoje Sep (10-0 con 8 KO)   sulla distanza delle 6 riprese. Infine, la campionessa d’Italia dei pesi supergallo Maria Cecchi (5-0 con  1 KO) combatterà contro la britannica Bec Connolly (3-10) sulla distanza delle 8 riprese.

 

I biglietti sono in vendita su TicketOne.it. I prezzi: 50 Euro per il bordo ring e 25 Euro per un posto nel primo anello.  

 

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi