Venerdì 23 ottobre, all’Allianz Cloud di Milano, si svolgerà la prima fase di un torneo fra pesi welter con un montepremi di 50mila euro a cui parteciperanno il campione internazionale IBF Maxim Prodan (18-0-1 con 14 KO), Nicola Cristofori (11-2-2 con 2 KO), Dario Morello (15-1 con 2 KO) e Andrea Scarpa (24-6 con 11 KO). Le sfide che vedremo il 23 ottobre in diretta e in seguito on demand sul servizio streaming DAZN sono Prodan-Cristofori e Morello-Scarpa e sono previste sulle dieci riprese. I vincitori si affronteranno nella finale del torneo nei primi mesi del 2021. Un torneo di questo tipo è una novità assoluta per il panorama pugilistico italiano. Lo hanno ideato l’Opi Since 82 e la Matchroom Boxing Italy allo scopo di stabilire il numero 1 della categoria e proporlo in seguito sulla scena internazionale. Per Maxim Prodan è l’occasione di difendere il titolo internazionale IBF e confermarsi come miglior peso welter attivo in Italia. Pur essendo nato in Ucraina, Maxim è residente a Bovisio Masciago da molti anni, ha sempre combattuto a Milano diventando un idolo dell’esigente pubblico del teatro Principe (dove ha combattuto 15 volte) e dell’Allianz Cloud e si allena e lavora alla Opi Gym in Corso di Porta Romana  116/A a Milano.

L’allenatore di Nicola Cristofori ha detto che la strategia sarà quella di “portarti a spasso” per tutto il match. Vuoi rispondergli?  

“Nicola Cristofori può scappare per una, due o tre riprese, ma non per dieci riprese. Pensano che non sono capace di tagliare il ring e metterlo in un angolo? Mi basta colpirlo bene una volta sola per vincere. Sono sicuro di vincere perché sono preparatissimo. Come al solito, mi sono allenato alla Opi Gym con Franco Cherchi e allo Studio Zago con il preparatore atletico Luca Zago.”

Conosci Nicola Cristofori?

“No, ho visto solo poche immagini su internet, ma ho tantissima voglia di tornare a combattere. Per questo,   venerdì sera sul ring vedrete il miglior Prodan.”

Il tuo ultimo match risale all’ottobre 2019. Come hai vissuto un anno senza combattere?

“Mi sono sempre allenato per non perdere la forma fisica, ho corso tantissimo, ho fatto vita da atleta professionista ed ho letto tanti libri (tra cui la biografia di Mike Tyson). Non appena è stato possibile tornare in palestra, mi sono subito infilato i guantoni. Quando ho saputo la data del match contro Nicola Cristofori ero già in forma.” 

Secondo te, chi vincerà l’altra semifinale tra Dario Morello e Andrea Scarpa?

“Andrea Scarpa. Ho fatto sparring con tutti e due e so che Andrea ha maggior potenza. Ha un bel diretto destro con cui può vincere prima del limite.”

La manifestazione di venerdì 23 ottobre all’Allianz Cloud di Milano sarà a porte chiuse. Nel main event, il fiorentino Fabio Turchi (17-1 con 13 KO) affronterà il lettone Nikolajs Grisunins (12-1-1 con 5 KO) per il vacante titolo Internazionale IBF dei pesi massimi leggeri sulla distanza delle 10 riprese. Saliranno sul ring anche Ivan Zucco (11-0), Francesco  Grandelli (13-1-1 con 2 KO) e Mirko Natalizi (7-0 con 4 KO).

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi